Martedì, 28 Settembre 2021
Calcio

Coppa Italia Promozione, il Città di Gallipoli dilaga a Taurisano: bene anche Tricase e Melendugno

Il primo turno di Coppa Italia Promozione ha visto protagoniste otto squadre della provincia di Lecce: netta sconfitta del Taurisano in casa, successo per Tricase e Melendugno. Unico pari tra Brilla Campi e Novoli

LECCE - Anche le compagini del campionato di Promozione hanno dato vita, nella giornata di ieri – 5 settembre -, ai primi match ufficiali della stagione, valevoli per il primo turno di Coppa Italia.

Per quanto concerne la provincia di Lecce sono state coinvolte otto squadre. Avrebbero dovuto essere dieci, ma la scoperta di un caso covid-19 all’interno del gruppo squadra del Veglie ha compromesso la disputa della sfida contro il Leverano. E proprio per quanto concerne le “leccesi”, i finali raccontano di tre vittorie ed un solo pari.

Il campo in cui vi sono state maggiori emozioni è stato il “Perrotta” di Taurisano, dove i padroni di casa hanno ospitato il Città di Gallipoli, squadra sotto la guida tecnica di Alessandro Carrozza, ex calciatore che ha anche calcato i palcoscenici della Serie A con la casacca dell’Atalanta. Sotto gli occhi vigili dei tifosi, un centinaio circa con uno spicchio di tifoseria granata da un lato ed uno giallorosso dall’altro, gli ospiti non hanno concesso granchè al Taurisano che ha prestato il fianco agli ospiti perdendo per 0-3. Galletti che si aggiudicano il match d’andata con un risultato netto che ha visto andare in gol Negro grazie ad una doppietta, e Sansò che ha realizzato il rigore assegnato a pochi minuti dalla fine della seconda frazione di gioco.

Al netto del grande mercato effettuato negli ultimi gironi, il Melendugno non ha trovato grande opposizione tra le mura amiche contro il Galatina. La prima uscita della compagine biancorossa guidata da Castrignanò vede grande protagonista il nuovo arrivato Eugenio Palma, il quale dopo un velo che permette a De Mitri di siglare il gol che sblocca le marcature, al quarto d’ora di gara su calcio piazzato trova la prima marcatura con il Melendugno. Certamente non una novità la sua prestazione maiuscola, in quanto si tratta di un calciatore che per anni ha vestito le maglie di grandi società nostrane, tra cui quella del Casarano per quattro annate tra Eccellenza e Serie D.

L’ultimo successo è stato messo in rassegna da parte del Tricase che tra le mura amiche del “San Vito,” e di fronte una trentina di tifosi che hanno animato la contesa, si è imposto per 2-0 contro il Capo Di Leuca. Una gara tutt'altro che facile viste le ambizioni delle due formazioni, che ha visto i padroni di casa partire forte per poi difendere il vantaggio nella ripresa: in gol poco dopo il quarto d’ora di gioco D’Amico, alla mezz’ora invece è arrivato il raddoppio di Rosafio.

L’ultimo match ha invece visto protagoniste sul sintetico del comunale di San Pancrazio Salentino Brilla Campi e Novoli, compagini che si sono divise la posta in palio dinanzi a pochissimi spettatori. Il risultato finale è di 1-1 e si è concretizzato nella seconda frazione, dopo un primo tempo di continui rimpianti per entrambe le formazioni. A sbloccarla è un autogol di Fasiello del Novoli, che nel tentativo di anticipare Greco che era solo in area ha insaccato la sfera nella porta sbagliata. Passano pochi minuti e Poleti, dopo un’ottima azione personale, serve Gennari che finalizza e pareggia i conti.

Per quanto concerne la Coppa Italia Promozione le gare di ritorno del primo turno sono previste per giovedì 23 settembre alle ore 15.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Promozione, il Città di Gallipoli dilaga a Taurisano: bene anche Tricase e Melendugno

LeccePrima è in caricamento