Calcio

Coppa Italia Promozione, passano il primo turno Città di Gallipoli, Melendugno, Novoli e Tricase

Nella giornata di ieri si sono disputate le gare di ritorno del primo turno di Coppa Italia Promozione: passano in quattro a discapito di altrettante compagini della provincia, per Veglie e Leverano si è trattato invece dell'andata.

LECCE - Il giro dei primi turni di Coppa Italia si è chiuso ufficialmente nella giornata di ieri, con la disputa delle sfide di ritorno tra le squadre che prendono parte al campionato di Promozione. Delle dieci formazioni della provincia di Lecce solo in quattro hanno staccato il pass per il prossimo turno, con un’eccezione rappresentata dal match tra Veglie e Leverano, per la quale il primo atto si è disputato solamente nella giornata di ieri in seguito ad un caso di Covid nella squadra biancazzurra che aveva posticipato la contesa. In attesa, dunque, del match di ritorno e verdetto finale, a rappresentare il Salento nel secondo turno vi saranno Melendugno, Atletico Tricase, Città di Gallipoli e Novoli.

Dopo un roboante 0-3 all’andata il Città di Gallipoli del tecnico Carrozza si conferma anche tra le mura amiche. Al “Bianco” un convincente 3-1 in favore dei giallorossi permette loro di archiviare la pratica Taurisano, catapultandosi fin da subito al prossimo incontro di campionato. Seppur la gara non fosse cominciata nel migliore dei modi causa gol dei granata con Vantaggiato dopo solo un minuto, i giallorossi sono stati capaci di ribaltarla e chiuderla virtualmente nell’arco dei primi 45 minuti. All’11’ arriva un fendente mancino di Scialpi che ristabilisce la parità, poi il calciatore ex Molfetta – sceso di due categorie pur di giocare per la propria città – al 27’ trova il raddoppio e la doppietta personale direttamente da calcio di punizione.

Passano pochi minuti ed al 32’ arriva il tris del Città di Gallipoli, con un’azione che dopo essersi sviluppata sulla corsia mancina trova il tapin vincente di Muciaccia su cross di Lurato. Nel secondo tempo nulla accade, ed il Taurisano dice dunque addio all’ambiziosa competizione. Gli uomini di Carrozza saranno impegnati domenica alle 15:30 in trasferta contro il Brilla Campi, mentre il Taurisano ospiterà la Virtus Locorotondo.

Neanche l’Atletico Tricase fa sconti al Capo di Leuca e dopo il 2-0 centrato all’andata, nella sfida di ieri grazie a un 1-2 di misura si è assicurato il passaggio al prossimo turno. Per la formazione ospite importante vittoria in trasferta decisa dalle reti del neo-acquisto Bonaventura e di Jonas Rizzo. Inutile ai fini del finale il gol dei padroni di casa, i quali andranno alla ricerca del riscatto nel terzo turno del campionato in casa contro il Leverano. Per il Tricase sarà invece un ostico impegno quello di campionato, con le porte del “San Vito” che si apriranno per ospitare il Novoli.

Il Galatina vince dinanzi ai propri sostenitori ma saluta anzitempo la Coppa Italia. A seguito del successo dell’andata del Melendugno per 2-0, quello per 2-1 di ieri nella cornice del “G. Specchia” ha favorito il passaggio dei baincorossi. In gol per i padroni di casa il capitano Zaminga su rigore nel primo tempo e Cofano nel secondo tempo. Il finale è comunque motivo d’orgoglio per il Galatina che aveva mandato in campo diverse seconde linee causa infortuni e ampio turnover in vista del match di campionato contro l’Avetrana. Per il Melendugno sospiro di sollievo almeno in Coppa dopo risultati poco convincenti in campionato, ma potrà cambiare da subito marcia, in quanto nel weekend ospiterà la modesta formazione del Parmhaclub Spartan.

Decisiva la lotteria dei rigori per sancire il passaggio del turno del Novoli contro il Brilla Campi. I due pareggi maturati sia all’andata che al ritorno, entrambe per 1-1, hanno portato le due formazioni a decidere i propri destini dagli undici metri. In gol nei minuti regolamentari Scarcella per i rossoblù, che erano così andati in vantaggio al 28’. Il pari ospite è arrivato poco più tardi e ha visto andare a segno l’ex della gara Podo. Ai rigori decisivo un errore giallorosso dal dischetto, con un 5-4 finale in favore del Novoli. Per quanto concerne il Brilla Campi, la prossima sfida si giocherà nel weekend, con i giallorossi che ospiteranno il forte Città di Gallipoli.

L’ultima gara, come pre-annunciato, è stata quella tra Veglie e Leverano. Match animato e scoppiettante e che ha visto i bianconeri aver la meglio al termine di un emozionante 2-4. Cinque gol su sei totali sono stati realizzati nella ripresa, con il primo tempo che si era concluso 0-1 in favore del Leverano grazie alla rete di Pedone al 21’. Al 12’ del secondo tempo arriva il raddoppio di Dimastrogiovanni, ed al 19’ Alemanno per il Veglie accorcia le distanze. In poco tempo il Leverano decide di chiudere virtualmente la contesa andando in gol prima con D’Agostino al 27’ e dopo con De Giorgi al 32’. Nei minuti di extra time Campioto renderà più lieve il finale siglando il secondo gol biancazzurro che tiene ancora vive fievoli speranze di passaggio di turno in vista del ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Promozione, passano il primo turno Città di Gallipoli, Melendugno, Novoli e Tricase

LeccePrima è in caricamento