rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Grande festa del Novoli: battuto il Tricase ed Eccellenza ritrovata dopo cinque anni

Con un netto 3-1 ai danni dell'Atletico Tricase i rossoblù trionfano gli spareggi play off e si aggiudicano la promozione in Eccellenza: ora sguardo al futuro, con lo snodo terreno di gioco fondamentale

NOVOLI – Il Novoli è tornato in Eccellenza dopo cinque anni di purgatorio: questa è la grande notizia che arriva dalla domenica calcistica, che ha visto protagonisti i rossoblù nella finale play off contro l’Atletico Tricase. Un traguardo raggiunto grazie al successo per 3-1 tra le mura amiche del “Totò Cezzi”, e che regala ancora una volta un boccone amaro al Tricase, formazione che dopo otto anni si giocava nuovamente gli spareggi promozione e che, nonostante il blasone storico della piazza, sarà costretto a rimanere in Promozione per un altro anno.

Una gara emozionante fin dai primi 45 minuti, conditi da ben tre reti – 2-1 in favore del Novoli al duplice fischio -, e il brutto infortunio al capitano del Tricase, Citto, costretto ad uscire dal campo con l’ausilio dell’ambulanza.

La prima frazione ha visto protagonisti Palazzo e Massaro per i gol del Novoli, e proprio capitan Citto per gli ospiti poco prima del grave infortunio. Nella seconda frazione, invece, a mettere la parola fine è l’argentino Delgado che nei minuti di recupero mette a segno il definitivo 3-1, spegnendo le speranze di un Atletico Tricase sempre vivo.

Termina dunque la lunga stagione del girone B di Promozione pugliese, un campionato interrotto a più riprese per le questioni legate al covid 19, ma che ha regalato grandi emozioni. Salento protagonista assoluto, con due formazioni promosse in Eccellenza (Città di Gallipoli e Novoli) ed altrettante retrocesse in Prima Categoria (Capo di Leuca e Galatina). Da oggi ci sarà tempo per organizzare la nuova stagione per i club che prenderanno parte al prossimo campionato, con il Novoli che seppur la grande festa, dovrà subito pensare alla questione relativa al campo di gioco. Il “Totò Cezzi”, a causa di un manto ancora in terra battuta, non risulta idoneo agli standard del torneo di Eccellenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande festa del Novoli: battuto il Tricase ed Eccellenza ritrovata dopo cinque anni

LeccePrima è in caricamento