rotate-mobile
Calcio

Grottaglie-Rinascita Refugees, la partita riprenderà dall'83': accolto in parte il reclamo dei tarantini

Inizialmente il giudice sportivo aveva disposto la ripetizione della gara, ma la corte sportiva di appello territoriale ha cambiato parzialmente la decisione. Si partirà dall'1-0 per il Grottaglie giovedì 11 aprile, allo stadio Laveneziana di Ostuni

Grottaglie-Rinascita Refugees riparitirà dall'83', sul risultato di 1-0 in favore per la formazione tarantina. La corte sportiva di appello territoriale ha parzialmente accolto il ricorso della stessa società, presentato un reclamo in seguito alla decisione del giudice sportivo di rigiocare la gara.

La Rinascita Refugees aveva presentato inizialmente ricorso per l'espulsione del portiere Sanneh Sheriffo che aveva toccato il pallone con le mani dopo un retropassaggio volontario di un compagno di squadra; tale episodio era stato definito come un errore tecnico che aveva avuto un impatto sul risultato della gara. Il Grottaglie successivamente ha presentato un reclamo, come già accennato accolto in parte.

Le due squadre si affronteranno per i restanti sette minuti più eventuale recupero giovedì 11 aprile, allo stadio Laveneziana di Ostuni (ore 16:00).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grottaglie-Rinascita Refugees, la partita riprenderà dall'83': accolto in parte il reclamo dei tarantini

LeccePrima è in caricamento