rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

Il Casarano cede alla Cavese capolista: sconfitta per 2-1 al Lamberti

Nella quattordicesima giornata del campionato di Serie D, girone H, i rossoblù hanno ottenuto la seconda sconfitta stagionale. La vetta ora è lontana otto punti

Arriva in terra campana la seconda sconfitta della stagione per gli uomini di mister Costantino che però hanno provato fino all’ultimo ad agganciare un prezioso pareggio. Per vivere la prima emozione bisogna attendere il 17′ quando Aliperta prova il destro dal limite, nell’occasione però il pallone si perde di poco a lato dalla porta difesa da Carotenuto, cinque giri di lancette più tardi l’opportunità è per gli ospiti, ma sull’invito di Strambelli nessuno riesce a spingere dentro il pallone che attraversa tutta l’area piccola. Il match cambia alla mezz’ora quando Pambianchi atterra in area di rigore Fissore, per il direttore di gara non ci sono dubbi e fischia la massima punizione che viene realizzata da Foggia che spiazza il numero uno dei salentini. La gara si incattivisce, Marsili viene ammonito, Morra, vice di Costantino riceve un rosso per proteste e tra i campani sanzione per Bezzon. Nella ripresa i padroni di casa fanno subito la voce grossa: azione verticale di Bezzon che trova il corridoio per Foggia che firma il 2-0. Il doppio vantaggio spinge la capolista a cercare di addormentare la partita e abbassare i ritmi, ma il Casarano di prova all’80’ serve un super intervento di Colombo per dire di no al colpo di testa di Burzio ma tre minuti più tardi non può far nulla sul tentativo di Marsili che riapre la disputa. Nel finale i salentini trovano addirittura il pareggio con Saraniti, ma per il primo assistente la posizione del numero nove rossoazzurro non è regolare e annulla per fuorigioco, nel recupero si assiste ad un vero e proprio forcing al quale partecipa anche Carotenuto, ma non basta, vince la Cavese che allunga in classifica.

Cavese (4-4-2): Colombo; Rossi, Altobello, Fissore, D’Amore; Aliperta (78′ Salandria), Puglisi (66′ Palma), Munoz, Bezzon; Gagliardi (63′ Bacio Terracino), Foggia. All. Troise

Casarano (4-2-3-1): Carotenuto; Vitofrancesco (63′ Sepe), Pambianchi, Parisi, Bocchetti (63′ Barbetta); Marsili (89′ Gatto), Rizzo (77′ Dellino), Cannavaro (63′ Ortisi); Burzio, Saraniti, Strambelli. All. Costantino

Fonte: comunicato ufficiale Casarano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casarano cede alla Cavese capolista: sconfitta per 2-1 al Lamberti

LeccePrima è in caricamento