Calcio

Ledesma, Ascla e Virtus Matino danno vita al progetto giovanile "Il calcio palestra di vita"

Domani la presentazione dell'ambiziosa iniziativa del club biancazzurro prevista per le ore 17 presso il Palazzo Marchesale di Matino

MATINO – Dalla prima squadra al settore giovanile, la Polisportiva Virtus Matino della presidentessa Cristina Costantino vuole sorprendere ancora. Dopo cinque promozioni consecutive ed un ottimo esordio che ha sorpreso i tanti nel campionato di Serie D, il sodalizio biancazzurro ha deciso di investire altre risorse per portare avanti i valori dello sport anche tra i più giovani.

Ed è da questo principio che ha preso vita il progetto denominato “Il Calcio Palestra di Vita” in collaborazione con l’istituto Ascla (Associazione scuole e lavoro) di Casarano. Promotori dell’interessante iniziativa la massima esponente del club salentino ed il presidente dell’ente (Ascla) Giuseppe Negro. A queste due figure di spicco ci si aggiungono anche il vice presidente della provincia di Lecce con delega allo sport Massimiliano Romano, il responsabile dell’attività di base della Polisportiva Virtus Matino Roberto De Giorgi e l’ex calciatore di Lazio e Lecce Cristian Ledesma in veste di collaboratore tecnico. Nella giornata di domani, nella cornice del Palazzo Marchesale del comune di Matino, a partire dalle ore 17, il progetto sarà presentato alla comunità grazie anche al sostegno del sindaco Giorgio Toma.

Una scelta tutt’altro che scontata quella di Ledesma, calciatore di origine argentina che come in tanti ricorderanno ha anche vestito la casacca azzurra della nostra nazionale. L’atleta già da diverse settimane ha stretto i rapporti con l’ambiente della Virtus Matino, tanto da aver sostenuto già diversi open day di selezione nel corso del periodo estivo, per i giovanissimi atleti del nostro territorio nati dal 2009 al 2016. Un personaggio che senza dubbio potrà infondere i valori di comunità a ragazzi che un giorno potranno rappresentare il club.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ledesma, Ascla e Virtus Matino danno vita al progetto giovanile "Il calcio palestra di vita"

LeccePrima è in caricamento