rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Dagli spogliatoi

D’Aversa non vuole sorprese, messaggio alla classe arbitrale: “Noi osserviamo tutto”

Il tecnico del Lecce, ai microfoni di Dazn, ha dato la sua interpretazione dell'episodio che ha portato al rosso diretto per Baschirotto: pur evitando la polemica diretta, ha fatto capire che il Lecce è stato penalizzato

LECCE - Al termine della gara tra Monza e Lecce, terminata 1 a 1, le prime dichiarazioni dei due allenatori, Palladino e D'Aversa, sono state quelle rese ai microfoni di Dazn. 

Il tecnico dei brianzoli ha recriminato per le tante occasioni non concretizzate, facendo comunque un plauso ai suoi ragazzi per la mole di gioco espressa dopo una partenza complicata: “Il rammarico è aver fatto 25 conclusioni in porta, ma non siamo riusciti a portare la partita a casa. Ci dobbiamo preoccupare quando non creiamo opportunità, oggi teniamoci la prestazione perché la strada è quella giusta”.

Di contro D’Aversa è stato sollecitato, per prima cosa, sull'episodio dell'espulsione di Baschirotto: “Ho evitato di parlare con l'arbitro perché a fine partita gli animi sono caldi, quel che si vede dal campo è che Federico interviene sul pallone. È inutile far polemica ora, faccio presente però che anche il Var ha richiamato l’arbitro a riflettere sulla sua decisione iniziale. Dopo pochi minuti un’entrata su Banda meritava di essere trattata almeno allo stesso modo. Anche sul gol annullato a Carboni è dovuto intervenire il Var. Noi osserviamo tutto. Non vorrei che passasse il messaggio che, siccome stiam facendo bene, allora tutto può andar bene”.

L'allenatore del Lecce avrà certamente qualcosa da rimproverare ai suoi nei prossimi giorni, soprattutto nella gestione del pallone in determinate situazioni potenzialmente favorevoli: “Dopo il vantaggio potevano far meglio in alcune occasioni, non dimentichiamoci che il Monza ha fatto dall’anno scorso grandi investimenti. Per il nostro obiettivo finale noi dobbiamo andare in campo con la determinazione del secondo tempo”.

A CONTI FATTI: Almqvist e Falcone su tutti (le pagelle)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D’Aversa non vuole sorprese, messaggio alla classe arbitrale: “Noi osserviamo tutto”

LeccePrima è in caricamento