rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Nardò, contro il Bisceglie un'altra sconfitta: 2-1 nel finale

Decisivo il gol di Sandomenico per decretare la terza sconfitta consecutiva del collettivo sotto la guida tecnica di Pasquale De Candia

NARDÒ – Terza sconfitta di fila nel 2022 per il Nardò del tecnico De Candia, che dopo aver perso con Molfetta e Gravina nella giornata di ieri in casa del Bisceglie è caduto per 2-1. Al gol nel primo tempo di Coletti su calcio di rigore ha risposto per i neretini Trinchera su angolo: a definire il match in favore dei nerazzurro stellati la rete di Sandomenico al termine della seconda frazione, anch’esso aiutato da una sbavatura difensiva degli ospiti. Dopo questa ennesima sconfitta del 2022 il Nardò si accomoda in diciottesima piazza con 22 punti all’attivo – quattro in più rispetto al Brindisi in zona retrocessione.

Primi istanti di gara equilibrati, poi il Nardò conta due occasioni: prima Alfarano impegna Martorel dalla lunga distanza trovando l’opposizione dell’estremo di casa, poi lo stesso è protagonista dell’opposizione alla conclusione di Cristaldi. La reazione del Bisceglie non tarda ad arrivare, e Coletti su calcio di punizione prima trova l’opposizione di Petrarca, poi Ligorio tutto solo davanti alla porta spara alto il pallone che sarebbe valso il vantaggio.

Successivamente il Nardò trova due grandi occasioni con Mariano, che prima impegna l’estremo di casa con un calcio di punizione dalla destra, poi con un rigore in movimento su cui Martorel è monumentale. Al 36’ episodio chiave, con Masetti che pasticcia in area e tocca la sfera con un braccio e il direttore di gara che assegna il penalty: Coletti dagli undici metri mette a segno l’1-0. Al 39’ altro pasticcio della difesa neretina, con un passaggio arretrato per Petrarca fuori misura, l’estremo granata è costretto a tornare e fare sua la sfera in presa bassa sulla linea di porta.

Il secondo tempo si apre con la rete che segna il pareggio del Nardò: calcio piazzato, Cristaldi prolunga e Trinchera a tu per tu con Martorel sigla l’1-1. Sulle ali dell’entusiasmo il Nardò va vicino alla rimonta sugli sviluppi d’angolo: Puntoriere svetta più di tutti e impatta, Martorel risponde presente. Portiere biscegliese bravo anche qualche istante dopo quando Cristaldi a tu per tu calcia sul primo palo trovando l’opposizione con la manona.

Con un cambio di modulo il Bisceglie si attiva, prima Acosta di testa non è fortunato, poi Sandomenico dopo un doppio slalom sfiora il palo. L’esterno ex Sorrento poco dopo colpisce la traversa dalla stessa mattonella, poi Liso sulla ribattuta calcia alto. Un’altra disattenzione della difesa ospite porta al gol del definitivo 2-1 Bisceglie: Martorel scaraventa la sfera nella metà campo avversaria, che arriva a Sandomenico, il quale, a tu per tu con Petrarca, non sbaglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nardò, contro il Bisceglie un'altra sconfitta: 2-1 nel finale

LeccePrima è in caricamento