rotate-mobile
Calcio

Nardò, le parole di Ragno: "Resto con rinnovata energia e pronto a dare tutto me stesso"

L'allenatore ha parlato, tramite i canali social, dopo la conferma ufficiale sulla panchina dei granata. "Ringrazio tutti, quello appena trascorso è stato un campionato bellissimo" -ha evidenziato

Attraverso i propri profili social, l'allenatore Nicola Ragno ha parlato dopo la sua conferma ufficiale alla guida del Nardò. L'allenatore ha voluto elargire i suoi ringraziamenti per la stagione da poco conclusa con la vittoria dei playoff del girone H della Serie D; traguardo che ha permesso ai neretini di conquistare una buona posizione in vista di un eventuale ripescaggio in Serie C.

"Non mi era mai capitato di fare un post per tracciare un bilancio della stagione calcistica appena trascorsa con così tanto ritardo ma leggendo queste mie righe capirete il perché -ha scritto il tecnico- Che dire: è stato un campionato ,quello appena trascorso, bellissimo dove tante squadre hanno lottato per la vittoria del campionato sino all'ultima giornata, e tra queste c'è stato anche il mio Nardò. ll raggiungimento della vittoria dei playoff è il frutto di un gruppo di ottimi calciatori ma soprattutto di grandissimi uomini. Ringrazio tutti: i nostri main sponsor, il nostro presidente, il nostro direttore sportivo, tutti i nostri dirigenti, il mio staff tecnico, staff sanitario, magazzinieri, segretari , ma anche tutti quelli che mossi dalla passione per il Nardò calcio hanno dato il loro contributo ma soprattutto ringrazio i nostri meravigliosi tifosi. Il nostro dodicesimo uomo. Sono sempre stati sempre al nostro fianco soprattutto nei momenti difficili che possono accadere nel corso di una stagione".

Come già accennato Ragno resterà sulla panchina del Nardò anche in caso di salto nella terza serie, una scelta arrivata dopo un'attenta riflessione nella quale non è mancato nemmeno l'interessamento di alcune squadre nei suoi confronti:  "Ho ricevuto chiamate da presidenti di squadre di serie D che mi chiedevano se fossi intenzionato ad allenare le loro squadre,ho ascoltato i loro progetti e voglio pubblicamente ringraziarli per la fiducia riposta nella mia persona a dimostrazione che il lavoro, il tempo che dedico al calcio e tutte le energie che spendo per il raggiungimento di determinati obiettivi, alla fine mi viene riconosciuto dagli addetti ai lavori. Ed alla fine bisognava prendere una decisione. Avevo deciso di avvicinarmi a casa ,la testa mi spingeva a fare determinate scelte ma .....al cuore non si comanda ed ancora una volta la scelta di cuore ha prevalso su tutto. Quindi con rinnovata energia e pronto a dare tutto me stesso anche per la stagione 2023/2024, ho deciso di continuare il 'progetto Nardò' e sarò l'allenatore dei neretini per la prossima stagione":

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nardò, le parole di Ragno: "Resto con rinnovata energia e pronto a dare tutto me stesso"

LeccePrima è in caricamento