rotate-mobile
Calcio

Nardò, primo punto della stagione: contro la Paganese arriva un pari in extremis

Allo stadio Via del Mare di Matino i granata sono andati sotto a causa della rete di Orefice, riprendendo il match in extremis con un autogol di Pinestro. In mezzo tante occasioni non concretizzate

Dopo la sconfitta al debutto contro la Fidelis Andria, il Nardò muove la classifica con un punto guadagnato allo stadio Via del Mare di Matino contro la Paganese: 1-1 il risultato finale, maturato nel secondo tempo. 

Al 48' Orefice ha portato in vantaggio la formazione campana, con un tocco rasoterra che ha beffato Viola (fresco di ritorno in granata), arrivato al termine di un'azione insistita; il Nardò ha reagito in maniera veemente, creando diverse occasioni senza però concretizzarle: all'88' Addae ha lasciato partire un bolide dalla distanza andato a sbattere sulla traversa, Pinestro a provato ad afferrare il pallone ma ha sbagliato completamente i tempi della presa facendo finire il pallone in porta. Il Nardò dunque conquista il primo pareggio dell'annata.

Nardò-Paganese, il tabellino

Nardò (4-3-3): Viola; De Giorgi (Melillo), Lanzolla, Gennari, Russo; Rossi (Milli), Addae, Ciannamea (Ceccarini), Dambros, Ferreira (Dammacco), D’Anna. A disp. Furnari, Urquiza, Mariani, Guadalupi, Stragapede, Milli. All. Ragno

Paganese (4-3-3): Pinestro; De Feo (58′ De Franco), Galeotafiore, G. Esposito, Semonella; Del Gesso, Langella, Coquin (79′ Setola); Iannone (65′ Trezza), Orefice (70′ Sorgente), Porzio. A disp. S. Esposito, Celentano, De Gennaro, Ianniello, Rocca. All. Agovino

Arbitro: Gianmarco Vailato della sezione di Crema (ass. Guidi-Palumbi).

Marcatori: 48′ Orefice, 88′ aut. Pinestro (N) Ammoniti: G. Esposito, Sorgente (P), Ceccarini (N).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nardò, primo punto della stagione: contro la Paganese arriva un pari in extremis

LeccePrima è in caricamento