rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Pareggio nei derby, amaro in bocca per Gallipoli e Racale

Entrambi i derby terminano per 2-2. l'Ugento non va oltre l'1-1 contro l'Ostuni tra le mura amiche

LECCE – Weekend di Eccellenza nel corso del quale è prevalsa la legge del pari, con i derby Racale-Toma Maglie e Otranto-Gallipoli terminati entrambi per 2-2. Un solo punto anche per l’Ugento, secondo in classifica, contro l’ostico Ostuni. La classifica rimane stabile, eccezion fatta per l’Otranto scavalcato dal Sava che vince il suo derby, contro il Castellaneta.

Due pari che non servono a nessuno

Il Gallipoli dopo la vittoria sull’Ugento desiderava riconfermarsi contro l’Otranto per accorciare sulla seconda piazza a pochi turni dal termine ultimo del torneo, ma alle reti arrivate alla metà del primo tempo di Medina e Santomasi ha risposto Villani con una doppietta, nella ripresa. Un 2-2 finale che ha regalato emozioni agli spettatori presenti sugli spalti, ma che lascia l’amaro in bocca ai galletti che avrebbero potuto guadagnare altri due punti sull’Ugento. Il Gallipoli rimane terzo con 36 punti, l’Otranto si ritrova in quinta posizione a quota 34 punti.

Il Racale necessitava di punti per ripartire dopo un periodo di crisi e per tentare l’impresa della salvezza a poche domeniche dalla conclusione del campionato. Con una prova di carattere è riuscito a strappare un punto al forte Toma Maglie pareggiando tra le mura amiche per 2-2, con il vantaggio ospite con la marcatura di Negro dopo soli quattro giri di lancette e il pareggio al 27’ di Pirretti. Nella ripresa è il Racale a completare la rimonta con Mateus, poi a pochi minuti dal triplice fischio ci pensa Mosca a segnare il gol del definitivo pareggio. Il Racale rimane in fondo alla classifica con 16 punti, mente il Toma Maglie si conferma in sesta piazza a quota 34 punti.

Niente successo per l’Ugento

Ancora una volta manca l’appuntamento con il successo l’Ugento del tecnico Salvadore, con la sfida interna al Comunale che vede i giallorossi non andare oltre l’1-1 contro un Ostuni affamato di punti salvezza. Gara da subito in salita per i salentini che al 19’ del primo tempo si trovano sotto a causa del gol gialloblù di Marchionna, recuperato poi al 28’ della ripresa dalla rete di Garcia che stabilisce il definitivo pareggio. L’Ugento con questo punto non riesce ad allungare sul Gallipoli e rimane in seconda posizione con 39 punti con tre lunghezze di vantaggio sui galletti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio nei derby, amaro in bocca per Gallipoli e Racale

LeccePrima è in caricamento