rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Pokerissimo del Maglie, vittoria chiave del Racale

Stop per Gallipoli e Otranto rispettivamente contro Massafra e Ginosa nel corso del ventitreesimo turno del girone B di Eccellenza pugliese

LECCE – Domenica di calcio giocato che ha regalato grandi emozioni nel campionato di Eccellenza pugliese girone B, con le fondamentali vittorie di Atletico Racale e Toma Maglie. Sontuoso il successo di quest’ultimi, mentre Gallipoli e De Cagna Otranto si sono fermate rispettivamente contro Massafra e Ginosa.

Ugento in caduta libera, ruggito del Racale

Sconfitta fuori dai ranghi per l’Ugento che tra le mura amiche ha perso per 0-5 nel derby contro il Toma Maglie. Uno scontro diretto a senso unico deciso dalla doppietta di Mosca e dalle reti di Alemanni, Romano e Cavalieri, che ha permesso agli ospiti di scavalcare gli avversari di ieri e trovare il quarto posto con 40 punti. Per l’Ugento arriva il quarto risultato senza vittoria di fila, che vale il passaggio dal secondo al quinto posto con 39 punti conquistati fin qui.

Dopo due pareggi consecutivi l’Atletico Racale torna al successo a due mesi di distanza dall’ultima volta in cui ha trovato la via dei tre punti, trionfando per 2-1 tra le mura amiche contro la Virtus Mola. Un successo fondamentale nello scontro diretto per la salvezza, con i salentini che grazie alle reti di Casalino e Mateus, segnano il distacco sul fanalino di coda Mola, con il raggiungimento di 20 punti – a due sole lunghezze dalla zona franca.

Pari del Gallipoli, sconfitta per l’Otranto

Il Gallipoli in trasferta contro il Massafra non va oltre un pari a rete bianche, trovando il quarto risultato utile di fila che vale il raggiungimento di quota 40 punti e l’aggancio del terzo posto a pari merito con il Toma Maglie. Una gara ricca di equilibrio, con un punto che è servito più ai tarantini in piena corsa per la salvezza e che si sono avvicinati sensibilmente al Grottaglie.

Altro stop dell’Otranto contro il Ginosa tra le mura amiche, dopo un filotto positivo di due risultati utili – pareggio contro il Gallipoli e successo contro il Castellaneta. A decidere la gara il gol di Facecchia nel finale della ripresa, che ha permesso ai biancoblù di consolidare la quota salvezza che, a tre giornate dalla fine, è ormai ottenuta. Per i salentini la sconfitta vale il passaggio in sesta posizione con 37 punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pokerissimo del Maglie, vittoria chiave del Racale

LeccePrima è in caricamento