rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

Prima vittoria per il Toma Maglie. Torna al successo l'Otranto

Continua a vincere l'Ugento che si impone contro l'Atletico Racale, il Gallipoli perde nel big match contro il Martina

LECCE – Di scena nella giornata di ieri, domenica, il sesto turno del campionato di Eccellenza Pugliese girone B. Le sfide che hanno viste impegnate le salentine hanno offerto ottimi spunti, con il Toma Maglie che ha centrato la prima vittoria in campionato: successi importanti anche per Ugento e De Cagna Otranto in ottica vertici alti, steccano ancora Gallipoli e Atletico Racale.

Convince sempre più l’Ugento del tecnico Salvadore che, seppur la vittoria di misura contro un modesto Atletico Racale, riesce ad offrire continuità in termini di successi con la striscia di vittorie consecutive che tra campionato e Coppa raggiunge quota nove. La gara disputatasi sul sintetico dell’Heffort Sport Village di Parabita ha visto andare in vantaggio gli ospiti al 25’ con Pinto, mentre il momentaneo pareggio a firma di Pirretti è arrivato su rigore al 42’. A decidere il match il solito Rodriguez con un gol dei suoi al 50’. Con questi tre punti i giallorossi restano saldi in prima posizione, il Racale invece sprofonda all’undicesimo posto con soli quattro punti all’attivo.

Un primato, quello ricoperto dall’Ugento, da condividere momentaneamente con il Martina, formazione anch’essa a punteggio pieno dopo sei giornate. Nel big match di giornata al “Bianco”, arriva anche la prima sconfitta in campionato per il Gallipoli di Max Oliva, incapace di imporsi sulla capolista. Una gara decisa dopo soli centoventi secondi, con una traiettoria direttamente da calcio d’angolo di Delgado che sorprende il portiere dei galletti. A nulla serviranno i continui attacchi e riversamenti in zona avversaria dei padroni di casa che, causa anche un periodo sfavorevole, non trovano il successo ormai da un mese. Il Gallipoli al momento resta fuori dalla griglia play-off, con i 9 punti fin qui conquistati che gli valgono il settimo posto in graduatoria.

Primo successo nell’attuale campionato di Eccellenza per il Toma Maglie, formazione che fino a pochi giorni fa si ritrovava in zona rossa causa i tre pareggi trovati nelle prime cinque uscite. Netta vittoria per 2-0 al “Tamborino Frisari” dei giallorossi contro la compagine tarantina del Massafra, in un vero e proprio scontro salvezza in cui hanno avuto la meglio i salentini grazie alle reti di Politi prima e Muchardi dopo. Per il Toma Maglie la prima vittoria vale il balzo momentaneo in ottava posizione, con due punti di vantaggio sulle formazioni in zona rossa.

Infine trova la via dei tra punti anche il De Cagna Otranto, incapace negli ultimi tre turni di vincere. Dopo un periodo buio che li ha allontanati sensibilmente dalle posizioni d’alto vertice, è bastato un successo di misura in trasferta per 0-1 contro la Virtus Mola ai biancazzurri per ritrovare la quinta posizione e, dunque, anche la griglia play-off. Gara ardua quella dello stadio “Azzurri d’Italia” di Castellana Grotte, decisa al 29’ dalla marcatura di Cisternino. Scacciati i fantasmi delle ultime settimane Meneses e compagni potranno riprendere la corsa verso le alte mete della classifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima vittoria per il Toma Maglie. Torna al successo l'Otranto

LeccePrima è in caricamento