rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Il Racale retrocede in Promozione: Massafra affonda il colpo nei supplementari

Un duro 3-1 dei tarantini dopo 120', con i tempi regolamentari conclusi in parità dalle due formazioni

RACALE – A nulla è valsa una gara maschia e tanto cuore per evitare la retrocessione dell’Atletico Racale in Promozione: dopo due annate nel campionato di Eccellenza, di cui quella scorsa ricca di grandi soddisfazioni, i biancoazzurri tornano nella terza serie dilettantistica. Allo “Stadio Italia” di Massafra dopo il pari per 1-1 nei minuti regolamentari, sono stati i tarantini a imporsi con un netto 3-1 tra primo e secondo tempo supplementari.

E pensare che a passare in vantaggio erano stati proprio i salentini con Ciriolo, salvo farsi raggiungere da Carlucci. Al termine delle due frazioni, l’ultima mezz’ora ha visto protagonisti i padroni di casa trasportati dal caloroso tifo, che ha permesso loro di conservare la categoria grazie anche alle reti di Vapore e Beltrame. Una delusione per il calcio salentino che, al momento, vede invariato il numero di salentine in Eccellenza in vista del prossimo anno grazie alla promozione del Città di Gallipoli. Un boccone amaro, senza dubbio, per l’intera cittadina, ma anche per l’intero comparto societario, che ora dovrà ricucirsi le ferite e tentare di ripartire da un arduo campionato di Promozione pieno di ostacoli e insidie. Il progetto giovani, tanto elogiato dal presidente Cimino, ha già fornito degli ottimi segnali nell’attuale stagione, pertanto potrebbe essere il punto dal quale ripartire ad agosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Racale retrocede in Promozione: Massafra affonda il colpo nei supplementari

LeccePrima è in caricamento