rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Casarano, contro il Bitonto la decide l'ex Santoro: termina 0-1

Dopo una gara ricca di emozioni e tanto nervosismo il Casarano perde di misura contro il Bitonto, decisivo il gol dell'ex Santoro. Casarano in 10 causa l'espulsione di Rizzo a poco dal triplice fischio

Finale - Dopo De Luca tocca a Calabuig, trainer del Casarano, che commenta in questi termini la sconfitta odierna: "A mio avviso è stata una gara molto equilibrata, siamo stati molto sfortunati. Abbiamo creato qualcosa in più confronto agli avversari, poi però sulla loro prima trama offensiva della ripresa abbiamo subito gol. Questo è un momento in cui basta un semplice errore per perdere il match, dobbiamo ritrovare le forze e cercare di ridurre il margine d'errore. Non ho mai parlato di direzioni arbitrali, nell'ultimo mese non ci è mai stato fischiato un penalty a favore"
Finale -Così De Luca, tecnico del Bitonto, nella conferenza post gara: "Faccio i complimenti al Casarano che, come ci aspettavamo, ha dimostrato di essere una grande squadra. Bravi i ragazzi che nonostante tutto sono riusciti a portarsi il risultato a casa. I miei sono stati bravi nell'approfittare di alcune situazioni e a leggere bene i momenti della gara. Siamo felici di questi tre punti, importanti per darci morale. Mi sembra inutile guardare momentaneamente la graduatoria". 
Finale - Vittoria importante per il Bitonto che si lancia in vetta in solitaria. Per il Casarano seconda sconfitta consecutiva dopo Lavello, e nono posto con 12 punti dopo otto gare. 
Finale - Bella gara per lunghi tratti, ma troppo nervosa nella ripresa, con il Bitonto che fiuta l'opportunità vittoria e raccoglie il massimo da questa sfida. Il nervosismo prolungato comporta l'espulsione a 10' dal termien di Rizzo, che ha costretto il Casarano a giocare in dieci nel finale 
Finale - Trionfa il Bitonto di misura contro il Casarano al "Capozza". Decisivo il gol dell'ex Santoro a metà della ripresa 
45' + 5' - FINISCE QUI! TRIONFA IL BITONTO! 
45' + 4' - PRINARI! CHE CHANCE! Su punizione dai trenta metri ci prova Prinari, palla che termina di un soffio al lato! 
45' + 3' - Ammonito Montinaro che prima atterra Tordini a 30 metri dalla porta e poi calcia via il pallone
45' + 2' - Proteste veementi del Casarano con Tedesco che viene colpito con un gomito in volto da Petta: non ravvede gli estremi per il rigore il direttore di gara 
45' - Il direttore di gara assegna cinque minuti di recupero
44' - Esce Santoro, autore del gol, dentro Montinaro
42' - SANTARCANGELO! Prinari crossa, svetta sul primo palo l'under ex Picerno: palla di poco al lato36' - CASARANO IN 10! ESPULSO RIZZO! Ingenuo il difensore ex Taranto che dopo aver subito fallo da Mariani spinta il giovane neroverde, poi si allontana per evitare il secondo giallo e si scontra con Petta. Espulso dal direttore di gara per doppia ammonizione
34' - Ammonito Prinari dopo un duro intervento ai danni di Biason 
32' - Doppio cambio per il Casarano, escono i terzini Signorelli e Greco per far spazio a Santarcangelo e Patronelli
31' - Cambio per il Bitonto, esce Triarico per Colella
31' - MEDURI! Da calcio di punizione calcia poco sopra la traversa il 4 
30' - Ammonito Santoro che atterra al limite dell'area Prinari
29' - OCCASIONE CASARANO! Prinari al limite trova la traccia che premia Tedesco al centro dell'area, il 9 fa da sponda per Pipistrelli che al volo calcia alto 
25' - Sostituzione offensiva per il Casarano, esce Coria per Prinari
24' - Gioco fermo con Petta che rimane a terra dopo un intervento su Tedesco
23' - Ammonito Di Biase per proteste
22' - GOL! IN VANTAGGIO IL BITONTO! Il direttore di gara lascia scorrere dopo un contatto sulla trequarti del Casarano, Mariani crossa per Santoro che di testa trova il vantaggio. Gol dell'ex che esulta in termini polemici per rispondere ai cori della curva rossazzurra che lo ha bersagliato 
19' - Dopo tre angoli consecutivi per il Bitonto, riparte il Casarano a campo aperto con Di Biase ma l'8 viene atterrato da D'Anna: ammonizione per l'ex Fermana 
17' - D'ANNA! Angolo per il Bitonto, palla rasoterra al centro, Santoro controlla poi lascia scorrere per D'Anna che spara alto con il collo 
15' - Tra le fila del Casarano si infortuna Sanchez, al suo posto entra Tordini 
14' - Rischia Iannì che si fa sorprendere sul rinvio da D'Anna, per fortuna l'ex Fermana non gestisce bene il possesso 
13' - PIPISTRELLI! CASARANO VICINISSIMO AL VANTAGGIO! Errore di Lanzolla in lettura difensiva, ne approfitta Tedesco che in area serve con il tacco Pipistrelli: l'11 calcia a botta sicura, prima Lonoce trova il miracolo con il ginocchio, poi la difesa allontana 
11' - Tentativo di Guadalupi di testa sugli sviluppi d'angolo: colpisce male e Iannì controlla senza affanno
10' - Terza sostituzione per il Bitonto, con Lattanzio che esce per far spazio a Guadalupi
8' - TEDESCO! CHE CHANCE! Battuta corta, Atteo in mezzo per tedesco che salta e impatta male tutto solo sul secondo palo: palla fuori
7' - Insiste il Casarano: bel cross da destra di Coria alla ricerca di Pipistrelli, miracoloso intervento di testa da parte di Biason che si rifugia in angolo 
3' - PIPISTRELLI! GRANDISSIMA OCCASIONE DEL CASARANO! Meduri in break vince un rimpallo, la palla arriva a Pipistrelli che all'altezza del vertice destro dell'area si libera di due avversari e calcia sul secondo palo: palla di poco fuori
1' - Al via la ripresa. Primo possesso in favore della formazione di casa 
Intervallo - Squadre che rientrano in campo, a breve comincerà la ripresa 
Intervallo - Da segnalare due infortuni tra le fila del Bitonto, con D'Anna e Mariani che hanno preso il posto dei claudicanti Palumbo e Manzo
Intervallo - Bel primo tempo per alcuni tratti, meno per altri. Dopo un buon inizio del Casarano per circa dieci minuti ha preso il pallino del gioco la formazione ospite trovando diverse occasioni da gol, tra le quale emerge quella di Palumbo che a botta sicura ha trovato la grande risposta di Iannì. Equilibrio totale dopo la mezz'ora con una gara nervosa e interrotta da molti falli. Bene il Casarano che tenta con qualche tiro di impensierire gli ospiti, occasione più grande capitata tra i piedi di Tedesco che con un diagonale è andato ad un passo dal gol
Intervallo - Nei primi 45' si dividono la posta in palio Casarano e Bitonto: 0-0 al triplice fischio
45' + 7' - Finisce dopo sette minuti di recupero il primo tempo
45' + 4' - Ancora un calciatore del Casarano a terra: gioco fermo
45' + 3' - MEDURI! Su calcio di punizione ci prova il 4, palla alta sopra la traversa di un metro circa 
45' + 2' - Si infortuna anche Palumbo tra le fila del Bitonto. Esce il 36 per far spazio all'ex della gara D'Anna
45' + 1' - Ammonito Colaci tra le fila del Bitonto
45' - Il direttore di gara assegna cinque minuti di recupero 
43' - Altro ammonito tra le fila del Casarano, con Tedesco che commette un brutto fallo a centrocampo ed alza i toni di voce: il direttore di gara lo punisce 
40' - Primo cambio della gara, esce Manzo per infortunio entra Mariani 
39' - Si infortuna Manzo e e gioco nuovamente fermo. Il forte mediano del Bitonto è costretto ad uscire dal campo con l'ausilio della barella. Pronto il cambio tra le fila ospiti
37' - TEDESCO! CASARANO AD UN PASSO DAL GOL! Coria riceve al limite dell'area e serve Tedesco che dopo un primo controllo fa partire un diagonale che lambisce il palo. 
34' - Si riprende ma poco dopo si ferma il gioco. Questa volta è un calciatore del Casarano a rimanere a terra. 
32' - Ancora una volta gioco fermo: duro contrasto nella metà campo del Casarano e un calciatore del Bitonto rimane a terra: sanitari in campo
28' - TRIARICO! Riceve dopo un rimpallo, si accentra palla al piede e calcia con il destro a giro: palla centrale, facile presa di Iannì
27' - LATTANZIO! La punta neroverde strappa palla ad un avversario al limite e poi tenta la botta sul secondo palo, palla largamente sul fondo
26' - Ammonito Rizzo che atterra Lattanzio a centrocampo e dice qualche parola di troppo al direttore di gara che lo sanziona
24' - GRECO! Occasione per il Casarano, con Greco che riceve al limite dell'area e fa partire un mancino sul quale si imbatte Lanzolla che allontana. 
22' - LATTANZIO! Traccia in verticale di Colaci per Lattanzio che al limite dell'area controlla e fa partire il destro: palla al lato. Bitonto che ora spinge e crea non pochi pericoli al Casarano
19' - PALUMBO! BITONTO AD UN PASSO DAL GOL! Miracolo di Iannì: Triarico crossa sul secondo palo dove Palumbo con l'interno calcia a botta sicura, palla che sembrava indirizzata in rete ma che viene respinta dal portiere rossazzurro con la manona 
18' - Sembra aver preso le misure il Bitonto che ora gestisce il possesso e tenta di costruire 
14' - Gioco fermo per oltre due minuti con Lanzolla rimasto a terra dopo un contatto e costretto ad essere assistito dai sanitari per rientrare in campo e riprendere i sensi. 
12' - MANZO! Primo acuto del match, l'ex Andria da fuori ci prova e richiama l'intervento in due tempi di Iannì che fa sua la sfera con non poco affanno 
11' - Buon inizio da parte del Casarano che sta tenendo il pallino del gioco e schiacciando il Bitonto nella propria metà di campo. Ospiti che fanno fatica a costruire con i padroni di casa che chiudono le linee di passaggio 
9' - Primo ammonito del match: Colella atterra Pipistrelli sul fronte mancino con un intervento irruento. Il direttore di gara lo sanziona
8' - Manovra insistita in avanti del Casarano, il Bitonto tenta il ribaltamento di fronte ma il possesso ritorna ai roaazzruri con Pipistrelli che dal limite mette un bel pallone al centro: palla che taglia tutta l'area, nessuno impatta 
4' - Primi scorci di gara ricchi di agonismo e spezzettati da errori in fase di costruzione. Le due squadre tentano di pungersi a vicenda con delle trame per vie centrali, solide le difese al momento 
1' - Al via il match tra Casarano e Bitonto. Primo pallone gestito dagli ospiti 
- Squadre al centro del campo. Bitonto in maglia verde ed inserti neroverdi. Casarano con una inedita casacca rossazzurra diversa dalle classiche striscie a bande verticali. A breve calcio d'inizio
- Discreta cornice di pubblico, certamente di numero inferiore confronto alle scorse domenica causa anche le condizioni meteo. Una cinquantina di tifosi bitontini hanno accompagnato i loro beniamini in questa complicata trasferta. 
- Le nuvole sopra il manto erboso del "Capozza" ed il meteo non lasciano presagire nulla di buono. Il tempo regge al momento e le squadre scenderanno in campo fra qualche minuto accompagnate da una fresca aria. 
- Per il Bitonto 4-2-3-1 con Lanoce in porta, mente in difesa ci vanno Colella, Petta, Lanzolla e Colaci. Biason e Manzo in mediana, mentre a supporto di Lattanzio unica punta c'è il tridente composto da Palumbo, Santoro e Triarico. 
- Passiamo alle formazioni ufficiali. Il Casarano si schiera con un 4-3-2-1 che vede Iannì tra i pali, mentre in difesa ci sono Signorelli, Sanchez, Rizzo e Greco. A centrocampo confermati Di Biase, Meduri e Atteo. A supporto della punta Tedesco ci sono Pipistrelli e Coria. 
- La sfida odierna è l'antipasto dei trentaduesimi di Coppa Italia, turno in cui il 3 novembre le due compagini si ritroveranno per proseguire, o meno, il loro cammino nella seconda competizione. Anche in quel caso la sfida si terrà sul manto erboso del "Capozza"
- Gli ospiti che, come già detto, si ritrovano in prima posizione da qualche giornata, sono reduci da un filotto di sette risultati utili. Non hanno mai perso e dopo quattro successi di fila fanno visita al Casarano
- I rossazzurri sotto la guida tecnica di Matias Calabuig in casa hanno vinto fin qui due gare su tre a disposizione, forti anche del caloroso tifo. Settimi in classifica con 12 punti sono reduci dalla dura sconfitta per 4-1 contro il Lavello. Rimangono ad ogni modo una delle formazioni più in forma e un'outsider che potrà dire la sua nel corso della stagione
- Sfida dai grandi riscontri quella che andrà in scena nel primo pomeriggio, con la capilista Bitonto che ospite del Casarano non avrà certamente vita facile. 
- Benvenuti nella cronaca testuale in diretta dall'impianto "Giuseppe Capozza" della sfida tra Casarano e Bitonto
Casarano-Bitonto, le probabili formazioni
Casarano (4-3-3): Iannì; Signorelli (32' Santarcangelo), Sanchez (15' st Tordini), Rizzo, Greco (32' st Patronelli); Di Biase (40' st Maraschio), Meduri, Atteo; Pipistrelli, Coria (25' st Prinari); Tedesco. A disp.: D'Ancona, Freddo, Anoumou, MancaAll.: Calabuig. 
Bitonto (4-2-3-1): Lanoce; Colella, Petta, Lanzolla, Colaci; Biason, Manzo (40' pt Mariani); Palumbo (45' pt D'Anna), Santoro (44' st Montinaro), Triarico (31' st Colella); Lattanzio (10' st Guadalupi). A disp.: Martellone, Taurino, Radicchio, Guarnaccia All.: De Luca. 
Terna arbitrale: dirige Gianluca Renzi della sezione di Pesaro, coadiuvato dal primo assistente Bartoluccio (Vibo Valentia) ed il secondo assistente Celestino (Reggio Calabria).
Reti: 22' Santoro (B)

Note: gara cominciata con un paio di minuti di ritardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano, contro il Bitonto la decide l'ex Santoro: termina 0-1

LeccePrima è in caricamento