Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Tornano al successo Racale e Ugento, scivolone del Gallipoli

Nuova domenica di Eccellenza pugliese: cambia la classifica, con Toma Maglie e De Cagna Otranto che non vanno oltre il pari rispettivamente contro Ginosa e Ostuni

LECCE – Interessante domenica nel campionato di Eccellenza, con diversi risultati a sorpresa che, come accade domenica dopo domenica, hanno variato sensibilmente la graduatoria. Tornano al successo sia Atletico Racale che Ugento, mentre il Gallipoli perde contro il Mola. Toma Maglie e De Cagna Otranto non vanno oltre il pari rispettivamente contro Ginosa e Ostuni.

Ritorno al successo per Racale e Ugento

L’Atletico Racale reagisce ai risultati poco felici delle scorse domeniche imponendosi per 3-1 sul Sava tra le mura amiche. Un tris fondamentale in ottica salvezza, che proietta i biancazzurri nuovamente in corsa per la zona franca. A passare avanti sono i tarantini con il gol di D’Arcante nel primo tempo su rigore, la rimonta salentina porta invece le firme di Pirretti autore di una doppietta, e Potenza al 44’. Racale che dunque sale a quota 15 punti a sole quattro lunghezze di distanza dalla zona salvezza.

Dopo due sconfitte in altrettante sfide che hanno macchiato in negativo l’inizio del 2022, l’Ugento del tecnico Salvadore è tornato a vincere trionfando per 2 a 0 in casa del Castellaneta. Al rigore sbagliato dai biancorossi nel primo tempo, sono seguite le marcature giallorosse di Cassano e Gubello. Con questo successo l’Ugento si rilancia in solitaria al secondo posto della classifica a quota 35 punti, recuperando tre punti sulla capolista Martina sconfitta in trasferta dal Talsano.

Pareggi per Maglie e Otranto, sconfitta in rimonta del Gallipoli

Il Toma Maglie non va oltre il 2-2 contro il Ginosa, in una sfida chiave per ottenere punti e rilanciarsi tra le zone privilegiate della graduatoria. Rimane l’amaro in bocca ai giallorossi che dopo aver rimontato nel secondo tempo il vantaggio ospite con la doppietta di Alemanni, si sono visti sottrarre i tre punti nei minuti di extra time con la rete di Fumal per i biancoblu. Il Maglie al termine di questa gara si ritrova in quinta piazza con 30 punti.

Dopo due vittorie di fila l’Otranto trova il terzo risultato utile pareggiando per 1-1 con l’Ostuni in trasferta. Il finale porta a tabellino un 1-1 deciso dalle reti nel primo tempo di Faccini per i padroni di casa e di Touré per i salentini in apertura di ripresa. Punto fondamentale in ottica salvezza per l’Ostuni, mentre per l’Otranto, quarto a 30 punti, manca l'aggancio al terzo posto.

Non pochi dispiaceri anche per il Gallipoli di Max Oliva che dopo aver cominciato nel migliore dei modi il nuovo anno ha trovato la prima sconfitta del 2022 perdendo per 3-2 contro il fanalino di coda Virtus Mola. A sbloccare le marcature dopo dolo sei giri di lancetta è Santomasi per i galletti, poi rimontati di tre reti con i gol di Pinto – autore di una doppietta – e Saani, tutti nel primo tempo. A tentare di riaprire la gara è Medina alla metà della ripresa, ma il risultato non subisce ulteriori modiriche. Il Gallipoli rimane a 32 punti in terza posizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano al successo Racale e Ugento, scivolone del Gallipoli
LeccePrima è in caricamento