rotate-mobile
Calcio

Trionfano Taurisano e Città di Gallipoli, il Leverano non va oltre il pari

Vittorie importantissime in ottica salvezza per Veglie, Novoli e Capo di Leuca

LECCE - Importanti vittorie in chiave salvezza nel corso del sesto turno del campionato di Promozione pugliese girone B. Trionfano Veglie, Capo Di Leuca e Novoli che di distaccano sensibilmente dalla zona rossa, successo anche le prime due, Taurisano e Città di Gallipoli. Il Leverano non va oltre il pari contro il Galatina. 

Taurisano e Gallipoli si confermano rispettivamente in prima e seconda piazza. I granata nell'importante sfida contro l'Atletico Tricase si impongono per 1-2: gara equilibrata, poche occasioni gol per parte e ospiti bravi nello sfruttare gli episodi. A sbloccarla sono i granata con un gol di Preite, ma al 43' è Conde che ristabilisce la parità. Nella ripresa è bravo il Taurisano a portarsi in vantaggio dopo 11 minuti poi amministrare la rete di scarto, portando a casa tre punti fondamentali che gli permettono di rimanere in vetta. Per i racalini altra sconfitta in uno scontro diretto e classifica che si complica, con un sesto posto frutto di soli 8 punti all'attivo. 

Gallipoli, vittoria di misura

I giallorossi trionfano di misura per 0-1 sul Parmhaclub Spartan con non pochi problemi. Dovendo far fronte a diverse assenze la squadra di Carrozza non impensierisce i padroni di casa nei primi 45', poi alzando i giri del motore nella ripresa trovano il gol con Minerva al 25'. Nel finale a nulla servono i tentativi di raddoppio, anzi saranno fondamentali gli interventi del portiere Passaseo  che nega il pari ai padroni di casa in un paio di occasioni. Per i galletti tre punti che li confermano in seconda posizione, in attesa di rigiocare la sfida con il Veglie.

Il Capo di Leuca ci prende gusto

Ci prende gusto il Capo Di Leuca che, dopo aver vinto per la prima volta nella sua storia una gara nel campionato di promozione, ha trionfato anche nella giornata di ieri. Netto 3-0 ai danni di un modesto Melendugno reduce dalle fatiche di Coppa. Il primo successo casalingo per i gialloblù porta le firme di Monteduro, autore di una doppietta, e Ponzo. Capo di Leuca che sale a quota sei e si piazza in terzultima posizione, biancorossi che rimangono in fondo alla graduatoria con un solo punto. 

Novoli ne rifila 4 al Campi

Gran bel successo anche da parte del Novoli, che, dopo essersi imposto giovedì in Coppa si conferma e rialza la china in campionato. La vittoria per 4-1 casalinga ai danni del Brilla Campi ha visto andare a rete nel primo tempo Scarcella, mentre nella ripresa ad affondare il colpo e annullare gli avversari ci hanno pensato Massaro, Capone e Palazzo. Tre punti molto pesanti in uno scontro diretto per la salvezza, che proiettano i novolesi in ottava piazza con 7 punti. Giallorossi che scendono in penultima piazza con soli 3 punti raccolti fino ad oggi. 

Il Veglie si allontana dalla zona rossa

Vince anche il Veglie che si allontana dalla zona rossa. In trasferta contro l'Avetrana, i biancazzurri hanno la meglio per 1-2. La contesa si decide tutta nel primo tempo, con i padroni di casa avanti all'8 con Gioia, e la rimonta ospite maturata tra il 28' e il 38' con le marcature di Campioni e Indirli. Il Veglie grazie a questi tre punti conquista la settima posizione con 8 punti all'attivo. 

Leverano, solo pari con Galatina

Infine l'ultima gara regala l'unico pareggio della domenica di Promozione, con il Leverano che contro il Galatina non va oltre l'1-1 e non rimane in scia delle primissime. La gara in netto equilibrio per oltre un'ora, si sblocca soltanto al 30' della ripresa con il gol di De Pascalis. Ciononostante gli ospiti dopo centoventi secondi si fanno raggiungere, con Puscio che ristabilisce il pari. Il Leverano rimane in terza posizione salendo a quota 11, cinque punti in meno rispetto al Taurisano capolista. Il Galatina con 6 punti si stacca dalla zona play out. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfano Taurisano e Città di Gallipoli, il Leverano non va oltre il pari

LeccePrima è in caricamento