rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Tris del Gallipoli nel derby, Racale che sprofonda in fondo alla classifica

ventesimo turno del girone B di Eccellenza pugliese che vede anche Otranto e Toma Maglie uscire sconfitte dalle gare rispettivamente contro Manduria e Sava

LECCE – Domenica di calcio giocato che ha visto protagoniste le formazioni che prendono parte al girone B di Eccellenza pugliese, con i risultati maturati sui campi che hanno variato, ancora una volta, la graduatoria. Ventesimo turno che racconta di un Gallipoli perfetto nel derby contro l’Ugento, mentre Maglie, Otranto e Racale perdono rispettivamente contro Sava, Manduria e Grottaglie.

Tris del Gallipoli, sconfitta di misura per l’Otranto

Dopo una settimana convulsa e difficile per l’ambiente giallorosso, in particolar modo per la presidente Paola Vella vittima di attacchi verbali sessisti nella scorsa domenica da parte dei tifosi del Città di Gallipoli – altra società della cittadina militante in Promozione -, nella giornata di ieri il Gallipoli è tornato a vincere contro l’Ugento con un netto 3-1. Le due sconfitte precedenti avevano visto i galletti allontanarsi dal secondo posto, mentre questo successo che porta le firme di Sindaco, Medina e Santomasi vale l’accorcio sugli avversari. Padroni di casa che salgono a quota 35 punti, per l’Ugento il solo gol di Chirivì non basta e vede i giallorossi restare in seconda piazza con 38 punti.

L’Otranto trova un’amara sconfitta in trasferta contro il Manduria, ponendo fine a un periodo di risultati favorevoli che durava da inizio anno. Una sconfitta che non permette l’aggancio alle primissime posizioni, con i blu foncé che restano fermi a quota 33 punti e scendono in quarta piazza. Vittoria fondamentale in chiave salvezza per il Manduria, che con il gol di Torres nel primo tempo si gode altri tre punti chiave e si stabilisce al centro della graduatoria.

Toma Maglie e Atletico Racale sconfitte

A sette giorni dal prestigioso successo per 0-3 sul Massafra in territorio tarantino, il Toma Maglie esce sconfitto dalla gara contro un’altra formazione tarantina, il Sava. Un 0-2 che si tinge e premia il collettivo biancorosso, grazie alle reti nel primo tempo di Zaccaria e De Gregorio – siglati in dodici minuti, dal 20’ al 32’. Causa questa sconfitta il Maglie si fa momentaneamente scavalcare proprio dal Sava, seppur entrambi a quota 33 punti, ma con i tarantini in quinta posizione e i salentini in sesta.

L’Atletico Racale è ormai in caduta libera e trovando la terza sconfitta di fila si accomoda per la prima volta in stagione in ultima posizione. Mai fanalino di coda in questo campionato prima di ieri, decisiva è stata la sconfitta contro il Grottaglie per 3-1. Dopo un primo tempo di totale equilibrio, la sfida si accende nella ripresa con la doppietta di Malagnino (25’-35’) e il gol di Melono (45’) per gli ospiti, e la rete poco incisiva di De Maria per i padroni di casa (47’). Racale che dunque siede sul fondo della graduatoria con 15 punti a pari merito con la Virtus Mola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tris del Gallipoli nel derby, Racale che sprofonda in fondo alla classifica

LeccePrima è in caricamento