rotate-mobile
Calcio

Ventitreesima giornata Eccellenza Puglia, i risultati delle squadre leccesi

Al Città di Gallipoli lo scontro diretto con l'Ugento, travolto per 5-0. Cade l'Otranto, successi importanti in ottica salvezza per Novoli e Virtus Matino: ecco il resoconto completo del turno

Prova di forza del Città di Gallipoli che si è ripreso la testa della classifica rifilando all'Ugento (terzo ko stagionale) un netto 5-0. Alle spalle delle due contendenti al primo posto l'Otranto è stato sconfitto di misura dal Manduria nello scontro diretto per la terza piazza della classifica, ora lontana sei lunghezze per i biancazzurri. Pareggio in rimonta del Maglie contro l'Arboris Belli, che era andato in avanti di due gol, mentre fondamentali in ottica salvezza i successi di Novoli e Virtus Matino, rispettivamente su Massafra e Ginosa: in particolare la formazione guidata da Antonio Toma è ora a soli due punti di distanza dalla zona che garantirebbe la salvezza diretta.

Eccellenza Puglia, i risultati delle squadre leccesi nella ventitreesima giornata

  • Maglie-Arboris Belli 2-2 [Fumarola (AB), Mastronardi (AB), De Michele (M), Carrino (M)]
  • Gallipoli-Castellaneta 6-0 [Manca al 2', Romano al 23', Fabiani al 39', Castellaneta, Castellaneta, D'Errico]
  • Manduria-Otranto 1-0 [Pignataro al 71']
  • Novoli-Massafra 2-0 [Falconieri su rigore al 17', Falco al 59']
  • Ugento-Città di Gallipoli 0-5 [Caputo al 43', Chiatante al 46', Chiatante al 50', Caputo al 55', Perchaud all'83']
  • Virtus Matino-Ginosa 2-1 [Bitetti (G) al 28', Pirretti (VM), Ferramosca (VM)]

Eccellenza Puglia, la classifica del girone B

  1. Città di Gallipoli 56 (punti)
  2. Ugento 54
  3. Manduria 50
  4. Otranto 44
  5. Gallipoli 37
  6. Avetrana 37
  7. Massafra 29
  8. Arboris Belli 26
  9. Toma Maglie 26
  10. Novoli 24
  11. Ostuni 24
  12. Virtus Matino 22
  13. Ginosa 18
  14. Castellaneta 0
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventitreesima giornata Eccellenza Puglia, i risultati delle squadre leccesi

LeccePrima è in caricamento