rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Vincono Ugento e Maglie, non va oltre il pari il Gallipoli

Undicesimo turno di Eccellenza girone B: il Racale torna a fare punti pareggiando con il Manduria, all'Otranto non riesce l'impresa contro la capolista

LECCE – Domenica positiva per i risultati maturati nel girone B di Eccellenza pugliese, con il solo De Cagna Otranto che esce sconfitto contro la capolista. Vittorie per Ugento e Toma Maglie, pareggiano Gallipoli e Altetico Racale.

Vittorie per Maglie e Ugento

Torna a vincere in grande stile l’Ugento del tecnico Salvadore che in casa contro il Ginosa si impone per 3-0. Dopo diversi risultati sfavorevoli e il pareggio nel derby contro il Maglie della scorsa domenica, i giallorossi ritrovano la via dei tre punti tra le mura amiche, contro una delle formazioni outsider del torneo. Decisive le reti di Galeandro, Stefanizzi e Cicerello che hanno permesso all’Ugento di confermare la seconda piazza salendo a quota 25 punti.

Vince anche il Toma Maglie che conferma l’ottimo momento, trionfando nel match importante in chiave salvezza contro l’Ostuni. Il grande equilibrio tra le due formazioni è stato interrotto al 43’ del primo tempo con la rete ospite siglata da Cassini, il quale regala tre preziosi punti ai salentini. A questo punto si allontanano sensibilmente dalla zona play-out raggiungendo quota 16 nella casella del punteggio, con sole tre lunghezze di differenza dalla zona play off.

Pari per Gallipoli e Racale, cade l’Otranto

Al Gallipoli non riesce il balzo al terzo posto in territorio tarantino nel big match contro il Sava. Un 2-2, quello finale, che lascia l’amaro in bocca per le modalità con cui è maturato: dopo il doppio vantaggio nel primo tempo grazie alla doppietta di bomber Medina, i galletti nella ripresa hanno prestato il fianco ai padroni di casa capaci di ristabilire la parità con le reti di Aquaro e Bongermino. Un punto che conferma le due formazioni a 19 punti e rispettivamente al quinto (Gallipoli) e sesto posto (Sava). Un successo per i giallorossi sarebbe valso il balzo in terza piazza, in virtù dei risultati maturati nel pomeriggio.

Dopo due sconfitte consecutive con Ostuni e Virtus Mola, l’Atletico Racale ritrova un risultato favorevole rispondendo presente nello scontro diretto con il Manduria pareggiando per 1-1. Un pari maturato tra le mura amiche e che aveva visto i salentini portarsi l’1-0 negli spogliatoi con la rete di Romano. La marcatura ospite di De Carvalho nella ripresa ha spezzato le speranze di successo. Con 9 punti all’attivo i biancazzurri scavalcano il Grottaglie piazzandosi in undicesima posizione.

Sconfitto l’Otranto nella grande sfida con la capolista Martina. Non riesce l’impresa ai salentini che non accorciano sulle prime due posizioni e, rimanendo a quota 20, vengono agganciati dal Castellaneta vittorioso a Massafra. Gara che vede fin dalle primissime battute gli ospiti in avanti, tant’è che all’11’ arriva la rete di Mangialardi che sblocca le marcature. A ribadire le intenzioni ospiti è Delgado, che con l’ennesimo gol di stagione stabilisce lo 0-2 finale, confermando i suoi in solitaria in vetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincono Ugento e Maglie, non va oltre il pari il Gallipoli

LeccePrima è in caricamento