Calcio

Vittoria e primo posto per il Città di Gallipoli: pareggiano Taurisano e Leverano

Promozione, terza giornata: tante le emozioni con ben tre derby disputati, ma tanta anche l'amarezza con la classifica che ci vede rappresentati sul fondo da ben cinque squadre. Zone alte occupate da Città di Gallipoli, Taurisano e Leverano.

LECCE - Domenica di derby e scontri salvezza in Promozione con risultati molto interessanti ai fini della classifica. Al termine del terzo turno di campionato il Città di Gallipoli occupa in solitaria la graduatoria a quota nove punti, seguito da Taurisano e Leverano rispettivamente secondo e terzo grazie ai loro 7 punti. Al centro della classifica compaiono Tricase e Veglie a quota 5, in fascia rossa solo squadre della provincia di Lecce, ovvero: Novoli (3), Galatina, Brilla Campi (1), Capo di Leuca e Melendugno (0).

Nel derby a tinte giallorosse tra Brilla Campi e Città di Gallipoli gli ospiti non fanno sconti ai padroni di casa, collezionando l’ennesimo risultato netto della stagione tra campionato e Coppa. In trasferta la banda sotto la guida tecnica di Carrozza si impone per 0-3. Ciononostante il Brilla Campi si rivela una squadra ostica, tanto che dopo l’1-0 di Carrozza arrivato al 2’ del primo tempo, i locali creano diverse occasioni da gol approfittando di un carattere passivo della formazione ospite. In tal senso il Città di Gallipoli sarà capace di dilagare solo nel finale della ripresa, con Iurato in gol all’84’ e il tris di Sansò arrivato all’88’. Grazie a questo finale i galletti si proiettano in solitaria in vetta alla graduatoria a punteggio pieno, mentre il Brilla Campi rimane in dodicesima posizione causa un solo punto conquistato finora.

Leverano vittorioso in trasferta

I restanti due derby disputati nel corso della domenica hanno visto trionfare Leverano e Tricase. I primi protagonisti assieme al Capo di Leuca di un match ricco d’emozioni, hanno avuto la meglio per 2-3 in trasferta. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con Pirelli al 14’, ma il primo tempo si conclude in parità grazie alla rete ospite che porta la firma di De Michele. Accade di tutto invece nella ripresa. Al 67’ nuovo vantaggio Capo di Leuca con Ponzo, al 75’ Pasculli per il Leverano ristabilisce la parità. Quando la gara sembrerebbe terminare per 2-2, un’ingenuità del reparto arretrato di casa porta ad un rigore per i bianconeri i quali ad un minuto dal fischio finale trovano il definitivo 2-3 con la trasformazione dagli 11 metri di Quarta.

Tricase batte Novoli di misura

A pochi chilometri di distanza si gioca Tricase-Novoli, una gara dal grande fascino storico per l’importanza delle due piazze, e che vede i padroni di casa imporsi per 1-0. Gli ospiti decimati dagli infortuni se la giocano alla pari, poderoso l’intervento in tuffo di Bibba sul fendente da fuori area da Poleti nei primi 45’. Al 61’ arriva il gol del Tricase, con Munua capace di aver la meglio su una mischia in area e di insaccare in rete. Il Novoli non riesce a reagire, e Bonaventura per i padroni di casa sbatte contro il palo a poco dal triplice fischio. Padroni di casa che trovano il primo successo in campionato, per il Novoli dopo il successo all’esordio sono arrivate due sconfitte consecutive.

Pari per Galatina, Taurisano e Veglie

Non vanno oltre al pari Galatina, Taurisano e Veglie. I primi affrontano in casa il forte Avetrana e portano a casa un pari che vale il primo punto della stagione; 1-1 maturato con il vantaggio nel primo tempo del Galatina grazie alla marcatura del numero 10 Simone Carciullo, ed il gol del pari nella ripresa di Lamine per i biancorossi. Il Taurisano invece sbatte sulla Virtus Locorotondo quinta forza del campionato, e pertanto il 2-2 di ieri pomeriggio non permette loro di presidiare la vetta assieme al Città di Gallipoli.

Inizio ottimo dei granata in vantaggio dopo soli due minuti dal fischio d’inizio con l’incornata su sviluppo di corner da parte di De Giorgi, poi però a due minuti dal termine della prima frazione la Virtus Locorotondo la ribalta: prima Galiano insacca in rete con una stupenda rovesciata, poi Montaldi servito da Venere trova il vantaggio di testa. Nella ripresa il Taurisano inizia bene e, come già accaduto nel primo tempo, trova il gol nel giro di una manciata di secondi: in rete questa volta Vantaggiato che pareggia i conti. Un 2-2 che regala un altro punto al Taurisano che ricopre il secondo posto a quota 7.

Nonostante tante occasioni nitide da ambe le parti nessuna tra Veglie e Talsano riesce ad aver la meglio, pertanto la gara termina a reti bianche e permette ai biancazzurri di portare a casa un punto prezioso contro un avversario di caratura elevata.

Melendugno, continua la scia negativa

Infine il Melendugno si conferma in un momento tutt’altro che positivo perdendo anche con lo Spartan per 0-2. Tra le mura amiche i biancorossi non sembrano avere il giusto smalto per affrontare questa categoria. Terza sconfitta consecutiva per loro nonostante la campagna acquisti lasciasse presagire bene, e nessun punto in classifica a quasi un mese dall’inizio. Per il Parmhaclub i gol portano la firma di Cecere e Crudele.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria e primo posto per il Città di Gallipoli: pareggiano Taurisano e Leverano

LeccePrima è in caricamento