Salento Rugby sfida Bitonto: in C2 si indossano “baffi” per raccogliere fondi contro il cancro

Ad Aradeo, in occasione del match che vedrà i salentini battersi contro il team di Bitonto, si svolgerà anche l’iniziativa “Movember”: prende il nome dalle parole moustache e november. I rugbisti di tutta Europa si fanno crescere i baffi per l’occasione, per una campagna di sensibilizzazione a favore della salute maschile

Una delle edizioni di" Movember"

ARADEO - Salento Rugby e l’Omnia Rugby Bitonto si sfideranno domenica presso il campo sportivo comunale di Aradeo. Ma “coi baffi”.
La squadra guidata da Ivano Abbate dovrà riscattare il passo falso di Santeramo, dove il Murgia ha maturato il successo solo nei minuti finali. Eppure, non sarà un match qualunque. L’appuntamento sarà infatti caratterizzato dalla festa in favore di “Movember”. Presso il campo di gioco verranno raccolti fondi in favore della ricerca e dell'assistenza dei malati di cancro grazie alla vendita di piccoli gadget e dei dolcissimi “baffi di cioccolata”.

Le due squadre, dopo la partita, accoglieranno tutti i tifosi e gli appassionati al "Terzo tempo" che si terrà eccezionalmente presso la sala da barba B-Cool.  Movember” deriva dalla fusione delle due parole, “november” e “moustache”, novembre e baffi. Coloro che aderiscono alle varie campagne all’interno del movimento si chiamano “MoBro”, “fratelli di baffo”. è una charity foundation nata nel 2004 e che ha originato un movimento di sensibilizzazione globale alla salute maschile. Concretamente si tratta di un intero mese di raccolta fondi, quello di novembre di ogni anno, in cui gli uomini si fanno crescere i baffi-

Questo per attirare l’attenzione su alcune importanti tematiche come il cancro alla prostata e ai testicoli, la salute mentale precaria e l’inattività fisica. L’iniziativa è nata, per volere di quattro ragazzi australiani, nel 2003, e negli anni ha riscosso sempre più successo trovando a supporto testimonial famosi e sponsorizzazioni importanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento