Campionati italiani di ciclocross nel parco di Belloluogo: prima giornata

Fino a domenica la manifestazione tricolore con amatori, giovani e agonisti per un totale di circa 800 persone tra atleti e tecnici

LECCE – Sono iniziati oggi al Parco di Belloluogo i Campionati italiani di ciclocross che hanno portato nel Salento i principali protagonisti delle categorie giovanili, agonistiche e amatoriali.

Per le strutture ricettive della città si tratta di una boccata di ossigeno poiché oltre 800 sono stati gli arrivi nel capoluogo tra atleti, staff e componenti della Federazione Ciclistica Italiana. La manifestazione, che gode del sostegno di Pugliapromozione e Regione Puglia, ha il patrocinio di Comune e Provincia di Lecce. L’organizzazione è a cura della Asd Kalos (presidente Sergio Carico).

La giornata inaugurale ha visto impegnati 151 atleti delle categorie amatoriali, tra uomini e donne, che si sono espressi ai massimi livelli nel velocissimo e scorrevole percorso, disegnato da Vito Di Tano, sulla distanza di 2800 metri all'interno del Parco di Belloluogo.

Categorie amatoriali: il podio

Di rilievo le vittorie e i podi tricolori per Matteo Cancherini (CM2 Asd), Leonardo Caracciolo (Triono Racing) e Alessandro Sereni (Cicli Taddei) tra gli élite sport; Nicolò Ferrazzo (Tteam), Adriano Luciano (Cps Professional Team) e Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia) tra i master 1; Samuele Mazzucchelli (STM Asd), Marco Del Missier (Dp66 Giant SMP) e Fabrizio Trovarelli (Bikelab-Team Astolfi) tra i master 2; Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Asv Nals), Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team) e Domenico Ponzo (Piesse Cycling Team) tra i master 3; Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team), Graziano Bonalda (Stm Asd) ed Ezio Cameli (Bici Adventure Team) tra i master 4; Maurizio Carrer (Team Eurobike), Stefano Nicoletti (Hicari Cablotech) ed Eremo Bardelli (Spilla Team) tra i master 5; Biagio Palmisano (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Giuseppe Dal Grande (Ctf) e Flavio Zoppas (El Coridor Team) tra i master 6; Andrea Zamboni (Team Ridiculous), Gianfranco Mongardi (Spilla Team) e Moreno Ridolfi (Team Cingolani) tra i master 7; Fabrizio Stefani (Bike Pro Action), Massimo Burzi (Cicli Taddei) e Flavio Lavarda (Fox Team) tra i master 8; Linda Fischnaller (SC Meran Bike), Federica Sesenna (Lugagnano Off Road) e Sara Mazzorana (Bike Therapy Asd) tra le élite master donna; Ania Bocchini (Team Cingolani), Sabrina Di Lorenzo (Pro Bike Riding Team) e Giulia Ballestri tra le master donna 1; Ilenia Lazzaro (Unione Ciclistica 2000), Mariangela Roncacci (Race Mountain Folcarelli Team) e Luisa De Lorenzo Poz (Team Estebike Zordan) tra le master donna 2.

Le gare di sabato 9 gennaio, per esordienti e allievi uomini e donne, continueranno a svolgersi senza la presenza del pubblico a causa delle stringenti normative anti Covid-19, ma è prevista la diretta streaming dalle 14 alle 16 sulla pagina Facebook di “L'Ora del Ciclismo”, con collegamenti anche sulla pagina Facebook di "Campionati Italiani di Ciclocross di Lecce". Non mancheranno gli aggiornamenti dal servizio cronometraggio https://www.mtbonline.it/Live/ come riferimento per consultare le classifiche in tempo reale in tutte le categorie.

Per domenica 10 gennaio, diretta su Rai Sport della gara élite uomini tra le 14:45 e le 16, su Rai Sport Web diretta delle gare femminili a partire dalle 13 in replica su Rai Sport alle 16:15.

Info e video

Classifiche complete della prima giornata al link https://www.mtbonline.it/Risultato/1470/0

Rivivi le emozioni della diretta streaming della prima giornata,  al link https://www.facebook.com/ciclocrosslecce/videos/2925738371048985/ più gli highlights di L'Ora del Ciclismo al link https://youtu.be/EStwJewLKlM 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

  • Squarcio di due metri nella strada: betoniera passa, autopompa sprofonda nel vicolo

Torna su
LeccePrima è in caricamento