Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Calcio a 5 per non vedenti: il team leccese supera il derby e va in finale

La squadra salentina ha rimediato un pareggio nella partita contro il Bari. Un risultato che l’ha avvicinata al prossimo, importante match, che si disputerà i primi di luglio, a Modena. In gioco, il titolo di campioni d’Italia

Il team leccese.

LECCE  - Hanno rimediato un pareggio che li ha spediti in finale. Nella giornata di sabato, infatti, nell'impianto sportivo San Massimiliano Kolbe di Lecce si è disputata la decima giornata del Campionato di Calcio a 5 categoria B1 dei non vedenti assoluti, organizzato dalla Federazione italiana sport paraolimpici per ciechi e ipovedenti.

Tra i protagonisti, il Lecce e il Bari che assieme hanno dato vita ad un derby di Puglia pieno di suspense. Il match si è chiuso con un pareggio ma i  salentini dell'Ascus Lecce, con il seguente risultato, si avvicinano al titolo di Campioni d'Italia, con Massimo Cervelli che conquista, per il secondo anno consecutivo, il titolo di capocannonniere. Ma la stagione non è finita: nel primo week end di luglio, infatti, la squadra salentina affronterà a Modena le finali della Coppa Italia, sperando di fare come sempre del calcio non vedenti un vanto per Lecce

Nell'albo d'oro del Campionato italiano di calcio a 5 per non vedenti assoluti la statistica parla chiaro: su 12 campionati disputati, ben 8 sono rimasti a Lecce nella ormai gremita sala trofei. La vittoria di quest'anno è ancora più importante perché arricchita dall’entusiasmo della gente che sabato, sotto il sole cocente, al fischio d'inizio ha seguito ogni azione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5 per non vedenti: il team leccese supera il derby e va in finale

LeccePrima è in caricamento