Sport

I baby della Rayon sul podio. Dodici medaglie agli Internazionali d’Italia

Buona prestazione del maestro Gianni Leone e del giovane team della Rayon Alliste che hanno partecipato alla seconda edizione degli Internazionali d'Italia di ju jitsu a Taranto. Terzo e quarto posto conquistati e una dozzina di medaglie portate a casa

Il team di Alliste

ALLISTE - Buona l’affermazione della giovane squadra della Rayon Alliste alla seconda edizione degli Internazionali  D’Italia di ju jitsu che si sono svolti alcuni giorni addietro al Tursport a San Vito di Taranto. L'iniziativa è organizzata dall'Amcf, l’associazione ideata da Massimo Cassano per promuovere eventi sportivi di arti marziali, ciclismo, fitness e che ha definito il relativo programma della “due giorni” tarantina che si è svolta sotto l’egida dell’Eurobudo International e dedicata al ju jitsu.

Il maestro del team salentino Gianni Leone ha avuto modo di confrontarsi con colleghi e avversari in gara del Marocco, del Belgio e della Romania conquistando anche il primo posto assoluto nella specialità del “Random attack” e proiettandosi positivamente per i prossimo campionati europei che si svolgeranno a Ottobre in Spagna ai quali parteciperà con la nazionale italiana dell’Eurobudo.

Nell’ambito del torneo internazionale tarantino i giovani atleti della Rayon Alliste si sono classificati al terzo posto nella classifica femminile a squadre e al quarto posto nella classifica maschile. In totale sono state conquistate dodici medaglie. Per Aurora Milelli (1 oro e 1 bronzo), Anna Vincenti (1 oro), Stiven Dhascallo (1 oro), Nicolò Amico (1 oro), Clarissa Leone (1 argento), Cristian Sarcinella (1 argento), Lorenzo Arcano (1 argento), Scheron Corina (1 argento e 1 bronzo), Alessandro Arcano (1 argento).         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I baby della Rayon sul podio. Dodici medaglie agli Internazionali d’Italia

LeccePrima è in caricamento