menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chevanton non può stare senza il Lecce: nello staff della Primavera

Accordo tra il direttore Pantaleo Corvino e l'ex attaccante che lavorerà al fianco di mister Vito Grieco

LECCE - Per la quarta volta nella sua vita, Ernesto Javier Chevanton torna a vestire i colori giallorossi. Sarebbe più corretto dire, in realtà, che nel Lecce lui c'è sempre stato: per attaccamento alla squadra e per scelte di vita personali che lo hanno portato a vivere stabilmente nel capoluogo salentino dopo aver concluso la sua carriera di bomber.

La novità è che, questa volta, Chevanton passa dal terreno di gioco a bordo campo, con il ruolo di collaboratore tecnico della Primavera, affidata a mister Vito Grieco. Sull'operazione c'è il sigillo di Pantaleo Corvino che lo scovò in Uruguay, quando aveva appena 21 anni e un potenziale di gol con cui avrebbe presto scatenato l'entusiasmo della tifoseria salentina. Oggi di anni l'ex calciatore ne ha 40 e, senza dubbio, senza il Lecce non riesce a stare.

Tra Chevanton e Corvino c'è un legame forte. L'accordo è stato ufficializzato questa mattina nella sede del club di via Costadura. Subito dopo i due sono andati a prendere un caffè nel vicino Bar Biffi, come farebbero due amici, come farebbero un padre col proprio figlio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento