Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Lecce, vigilia del debutto: Pacilli out, pronto Armellino per Costa Ferreira

Sabato alle 18.30 in campo a Brindisi contro la Virtus Francavilla. Qualche contrattempo per mister Rizzo, ma le frecce al suo arco non mancano

Il ds Mauro Meluso e il tecnico Roberto Rizzo.

LECCE - Alla vigilia del debutto in campionato - il sesto consecutiva in quella categoria infernale che è tornata a chiamarsi serie C - mister Roberto Rizzo si è presentato in sala stampa con un'aria molto serena: "C'è la volontà di far bene, abbiamo lavorato sodo ma sappiamo anche che il nostro avversario ha grandi stimoli".

Sul manto erboso del "Fanuzzi" di Brindisi, dove saranno in tanti i tifosi giallorossi al seguito, il Lecce troverà la Virtus Francavilla che lo scorso anno, nella gara di ritorno, inferse un duro colpo alle ambizioni di primato della squadra allora guidata da Padalino. Rispetto a quella gara non c'è più nemmeno Antonio Calabro, andato ad allenare il Carpi in serie B: al suo posto siede Gaetano D'Agostino che guida una compagine abbastanza rinnovata negli uomini e nel modulo.

Certamente più consolidato dovrebbe essere l'assetto del Lecce che, comunque, domani potrebbe scendere in campo con diversi volti nuovi rispetto alla scorsa stagione: Di Matteo e Marino in difesa, Armellino a centrocampo, Di Piazza davanti. Non ce la farà invece Pacilli, che sta recuperando senza forzature da una distorsione alla caviglia, mentre per Costa Ferreira, alle prese con un affaticamento non ancora del tutto assorbito, Rizzo ha optato per la convocazione.

L'undici titolare potrebbe essere composto da Perucchini; Ciancio, Marino, Cosenza, Di Matteo; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Torromino, Caturano, Di Piazza. Da tenere in conto anche la modifica della regola sulle sostituzioni: possono essere cinque in tutto, da gestire su tre interruzioni di gioco e l'intervallo: l'allenatore del Lecce si è detto consapevole che in questo modo si può cambiare radicalmente il volto di una squadra e il corso di una partita e ha confessato di aver provato in settimana a prendere confidenza con i ritmi della novità. 

Intanto è stata comunicata la numerazione ufficiale nell'ordine riportato di seguito: 1 Chironi, 2 Riccardi, 3 Di Matteo, 4 Mancosu, 5 Cosenza, 6 Arrigoni, 7 Torromino, 8 Costa Ferreira, 9 Di Piazza, 10 Lepore, 11 Pacilli, 12 Vicino, 13 Valeri, 14 Megelaitis, 15 Marino, 16 Drudi, 17 Monaco, 18 Caturano, 21 Tsonev, 22 Perucchini, 23 Ciancio, 25 Gambardella, 29 Armellino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, vigilia del debutto: Pacilli out, pronto Armellino per Costa Ferreira

LeccePrima è in caricamento