Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Copertura wifi dello stadio: sopralluoghi per dieci nuovi hotspot

Chiamato in causa da una battuta del sindaco, l'assessore Delli Noci ha assicurato una soluzione stabile in breve tempo

LECCE - Un altro tema del quale si è discusso nella conferenza stampa per la riapertura della Curva Sud, prevista per il 31 ottobre, è quello della connessione internet durante le partite del Lecce. 

Per i giornalisti, infatti, fino ad oggi è stato un calvario: la linea pubblica "Lecce wireless" non regge le molteplici connessioni e lavorare è impossibile, se non portandosi dietro una chiavetta usb personale. Ma anche per i tifosi e i loro smartphone il problema è diffuso. Al sindaco, Paolo Perrone, che ha partecipato all'incontro insiema al vice presidente del club, Corrado Liguori, è stato ricordato che la questione era stata già stata posta all'attenzione della sua amministrazione. "Ma l'assessore Delli Noci è troppo impegnato a capire da che parte stare", ha risposto sorridendo il primo cittadino con riferimento a quelle indiscrezioni che per qualche giorno sono circolate rispetto ad una candidatura del giovane esponente della giunta come candidato di una coalizione allargata alle prossime amministrative, comunque alternativa al centrodestra.

E se per le vicende politiche saranno i prossimi mesi a chiarire lo scenario, per la questione più concreta di una connessione all'altezza dei tempi pare che una soluzione non sia lontana: è stato lo stesso Alessandro Delli Noci, raggiunto telefonicamente, a fornire un ragguaglio. 

"Rispondo alla battuta del sindaco con una battuta e con un chiarimento nel merito della questione giustamente sollevata: Io sono dalla parte, come sempre, del Lecce e dei suoi tifosi. Già lo scorso mese avevo informato il presidente Sticchi della mia intenzione di investire per potenziare la rete Lecce Wireless installando dieci nuovi hotspot in tutto lo stadio e potenziando la velocità della rete. Siamo in attesa degli ultimi sopralluoghi tecnici. Contiamo di avere una risposta definitiva entro la settimana. Predisporre una rete wifi che consenta contemporaneamente a diecimila persone di connettersi non è banale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copertura wifi dello stadio: sopralluoghi per dieci nuovi hotspot

LeccePrima è in caricamento