Considerevole sostegno per la Pro Calcio Salento da Reim

La Reim s.a.s. di Antonio Cenci investe nello sport

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

La Pro Calcio Salento, dopo aver presentato la nuova stagione di scuola calcio presso il Palazzo Baronale di Merine venerdì scorso, comunica che il main sponsor del club, Reim s.a.s. di Antonio Cenci, ha deciso di investire nei sani valori dello sport acquistando tutto il materiale sportivo per i ragazzi iscritti.

Questi ultimi, per il momento, hanno raggiunto quota 80, ma le iscrizioni restano aperte ad un costo di 160 euro, pensato appositamente per andare incontro alle esigenze delle famiglie e non gravare eccessivamente sul bilancio familiare senza per questo diminuire i servizi destinati ai ragazzi.

Non manca una nota di solidarietà, fortemente voluta dalla società: il 5% del ricavato delle iscrizioni sarà destinato a Cuore Amico, la Onlus che da più di 13 anni opera nel Salento aiutando i bambini e le famiglie in difficoltà.
Le novità, per questa stagione, sono molteplici: dall'accesso gratuito alle partite dell'U.S. Lecce a stage formativi, dalle amichevoli con tutte le categorie al servizio pullman, dal personale altamente qualificato al nuovo servizio streaming che consentirà anche ai genitori che non possono essere presenti al campo di vedere i propri figli giocare e divertirsi.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi è necessario chiamare il 349/5409676 oppure ci si può presentare al campo sportivo di Merine (Lizzanello) il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 17.00 alle 19.00.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento