Sabato, 25 Settembre 2021
Sport Copertino

Coppa Italia: Copertino cade con onore a Francavilla

Il Copertino di Mister Mosca era chiamato all'impresa per staccare il biglietto che avrebbe portato alla finale della coppa Italia d'Eccellenza. Ma nel finale Juarez ha infranto i sogni

Il Copertino di Mister Mosca è chiamato all'impresa per staccare il biglietto che porta alla finale della coppa Italia d'Eccellenza. Per farlo deve battere il Francavilla che a Copertino si impose per 1-0 con il gol di Micieli. Mosca recupera Aiardi e affida l'attacco al trio Frisenda-Nanè- Tondo. Turnover per mister Francioso, ma non è un problema data la rosa a sua disposizione: basti pensare al trio offensivo composto da Maiorino, Micieli e Juarez.

La gara è piacevole ma non vive grandi emozioni fino al 19° quando i rossoverdi guadagnano un calcio di punizione dai 25 metri. Sul pallone va Tondo che spara un missile di esterno collo che chiama Di Punzio alla difficile deviazione in corner. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, con Juarez che fa da torre per l'accorrente Foderaro la cui conclusione volante non trova lo specchio di porta. Il centravanti argentino è il valore aggiunto dei biancazzurri, non concedendo nulla ai difensori del Copertino sulle palle alte.

Proprio Juarez allo scadere di tempo lavora un pallone al limite dell'area e scheggia il palo alla sinistra di Aiardi che sembrava in ritardo. Si va al riposo sullo 0-0, e la ripresa sembra ripercorre le orme dei primi 45 minuti. La scossa alla partita la da Tondo che salta Di Punzio e mette in mezzo, Lupo appoggia in rete a colpo sicuro ma Morleo salva la sua porta in sforbiciata. Davvero provvidenziale l'intervento del centrocampista di Francioso che salva il risultato. Il Copertino prova a spingere e sfiora nuovamente il bersaglio grosso con Calasso che dipinge da calcio piazzato una parabola deliziosa che termina di un nulla a lato della porta di Di Punzio.

Scampato il pericolo i biancazzurri tornano a farsi vivi dalle parti di Aiardi, sollecitato prima dalla botta su punizione di Morleo deviata in angolo e poi dalla conclusione ravvicinata di Micieli su cui è strepitoso l'intervento del numero 1 rossoverde. La partita sembra destinata allo 0-0 ma al 44° Juarez sale in cielo e inzucca imparabilmente il cross dalla destra per l'1-0 finale. Il Copertino esce dalla competizione a testa alta, pensando alla partita di domenica sul campo della Real Altamura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: Copertino cade con onore a Francavilla

LeccePrima è in caricamento