Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Parma a valanga, Lecce fuori: a segno anche Cassano e l'ex Munari

Per i salentini di Francesco Moriero finisce nella città ducale l'avventura nella Coppa Italia. Dopo un goal annullato a Zigoni, Amauri sigla il vantaggio. Ad inizio ripresa il fantasista raddoppia su rigore, poi l'ex giallorosso e infine Palladino chiudono i conti

Le due squadre si salutano all'inizio della partita

PARMA - Finisce a Parma l'avventura del Lecce in Tim Cup. I salentini sono stati battuti dai ducali con in punteggio di quattro a zero. A segno Amauri al 21' del primo tempo, poi in apertura di ripresa il raddoppio di Cassano su rigore. La terza marcatura è arrivata dall'ex giallorosso, Munari, da quest'anno agli ordini di mister Donadoni, a dieci minuti dal 90'  mentre l'ultima porta la firma di Palladino, all'84'. 

Il Lecce, che ha disputato una buona prima frazione di gara, si è visto annullare un goal a Zigoni per fuorigioco sullo 0 a 0. Il risultato, oggettivamente pesante, ci può comunque stare contro un avversario che milita nella massima serie. E non bisogna dimenticare che Miccoli e compagni la loro "impresa" l'avevano già compiuta domenica scorsa a Terni, eliminando i rossoverdi - che partecipano alla serie B - al termine di una partita gagliarda.

E, soprattutto, mister Moriero può ora dedicarsi senza "distrazioni" alle ultime due settimane di preparazione in vista dell'esordio in campionato, in programma domenica primo settembre a Salerno.

tifosi-3-5 Il tabellino di Parma - Lecce 4 a 0.

Parma (3-5-2): Mirante, Cassani (25 st Mendes), Paletta, Felipe, Biabiany, Marchionni, Valdes, Parolo (25 st Munari), Gobbi, Amauri, Cassano (32 st Palladino). A disp: Bajza, Pavarini, Mesbah, Chibsah, Lucarelli, Okaka, Benaoulane, Rispoli, Rosi. Allenatore: Donadoni.

Lecce (4-4-2): Perucchini, Rullo (22 st Luperto), Vinetot, Ferrero, Nunzella, Bellazzini, Salvi, Bogliacino, Falcone (11 st Tundo), Miccoli, Zigoni. A disp: Bleve, Guadalupi, Casiraghi, Cicerello, Bozzi. Allenatore: Moriero.

Marcatori: 21 pt Amauri, 7 st Cassano su rig, 35 st Munari, 39 st Palladino.

Recupero: 1 min pt, 2 min st.

Arbitro: Mauro Bergonzi di Genova.

Assistenti: Andrea Marzaloni di Rimini e Stefano Alassio di Imperia; IV Ufficiale: Davide Ghersini di Genova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma a valanga, Lecce fuori: a segno anche Cassano e l'ex Munari

LeccePrima è in caricamento