menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eugenio Corini nella gara contro il Frosinone.

Eugenio Corini nella gara contro il Frosinone.

Corini positivo al Covid, il Lecce parte per Salerno senza il suo tecnico

Nota ufficiale del club giallorosso: martedì mattina ulteriore ciclo di tamponi nella sede del ritiro. La gara contro la capolista è in programma alle 21. Forfait anche per Dermaku

LECCE - Il tecnico del Lecce, Eugenio Corini, è risultato positivo al Covid-19. La nota del club giallorosso specifica che i controlli sono stati effettuati nella giornata di ieri e altri saranno fatti domattina, nel ritiro di Salerno, a poche ore dal match contro l'attuale capolista del campionato di serie B. Il Lecce è quarto a quota 20 punti, i campani ne hanno tre in più.

Il tecnico bresciano, all'esito del tampone, è stato subito isolato dal gruppo squadra, mentre sono state attivate tutte le procedure prevista in casi simili: del resto non è certo la prima volta che il Lecce si deve misurare con un caso di Covid. Il primo è stato quello di Tachtsidis, mentre il calciatore era in vacanza in Grecia, quelli più recenti hanno interessato tre membri dello staff e tre elementi della rosa.

Sarà comunque il ciclo di tamponi previsto per domani mattina a definire la situazione: per poter scendere in campo, va ricordato, ogni squadra deve poter disporre di almeno tredici calciatori, tra cui un portiere. Per ciascun club è, comunque, prevista la possibiltà di chiedere il rinvio di una partita nell'arco della stagione se tra l'ultima partita giocata e le 48 ore antecedenti il match successivo risultino positivi o siano comunque posti in isolamento almeno otto calciatori. Le disposizioni della Lega Serie B prevedono anche un'altra ipotesi: quella della richiesta di differimento al giorno successivo se le gara è in programma dopo le 20.30, in attesa di conoscere l'esito del ciclo di accertamenti. 

Forfait anche per Dermaku

In una comunicazione successiva la società di via Costadura ha fatto sapere del forfait di Dermaku, che inizialmente era stato inserito nella lista dei convocati. Il calciatore, che nella seduta di rifinitura ha accusato un fastidio ai flessori della coscia destra, è stata lasciato precauzionalmente a riposo dopo un confronto con lo staff sanitario. Non si tratta, comunque, del problema che ha costretto il centrale a uscire anzitempo nelle partite contro Cosenza e Frosinone. 

In difesa dunque c'è qualche nodo da sciogliere, anche in considerazione delle condizioni di Lucioni che aveva chiesto il cambio prima dell'intervallo nel match di sabato con il Frosinone: dopo un consulto medico con il professor Mariani, a Roma, è stato appurato che si tratta di una infiammazione al ginocchio destro: scongiurato il sospetto che si trattasse di una lesione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento