Sport

In marcia per la solidarietà, grande successo per "In corsa per la sedia job",

L'evento è stato organizzato dal distaccamento di San Cataldo dell'Aeronautica in collaborazione con l'associazione Gpdm e Laica sport

LECCE – Solidarietà e corsa, un binomio più forte di ogni cosa, anche dell’afa e della fatica. In tanti, infatti, hanno sfidato la calura di agosto per partecipare all’evento che si è tenuto a San Cataldo, una corsa non competitiva per raccogliere risorse da destinare a un’iniziativa benefica. Poco più di un centinaio i partecipanti che si sono ritrovati lunedì alle 18 nei pressi del Lido dell’Aeronautica Militare per la prima edizione di “In corsa per la sedia job”.

Si è trattato, più che di una corsa, di un allenamento podistico collettivo finalizzato a raccogliere risorse da destinare all’acquisto di una “sedia job”, un dispositivo che consente il trasporto di disabili e anziani sulla sabbia e in mare. Per un pomeriggio, dunque, nessuna competizione e nessuna “rivalità” sportiva, ma tutti accomunati da un semplice principio: fare del bene facendosi del bene.

L’evento è stato organizzato dal distaccamento straordinario di San Cataldo dell’Aeronautica Militare in collaborazione con l'associazione Gpdm di L13901414_10206616015466988_1272874727347662114_n-2ecce e Laica sport (rappresentate da Simone Lucia). L’allenamento è stato suddiviso in due percorsi da cinque e dieci chilometri, con tappa intermedia e finale proprio davanti al distaccamento dell’Aeronautica. Il percorso ha toccato alcuni dei punti più belli della marina leccese, tra litoranea, pineta e spiaggia, sotto lo sguardo stupito e divertito dei bagnanti, che hanno salutato con entusiasmo il passaggio dei podisti. Grande anche l’entusiasmo degli iscritti che hanno potuto svolgere attività sportiva, contribuendo nel contempo, con un’offerta volontaria, a un progetto di beneficenza. Tanti i tesserati che, pur non potendo partecipare all’evento per vari motivi, hanno comunque voluto acquistare il pettorale in segno di solidarietà e partecipazione a un bel progetto.

I distaccamenti straordinari di Lido Conchiglie a Gallipoli e di San Cataldo, dipendenti dal 61esimo Stormo, e attivati solo durante il periodo estivo, hanno la finalità principale di consentire le attività di addestramento per il recupero degli equipaggi di volo dispersi in mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In marcia per la solidarietà, grande successo per "In corsa per la sedia job",

LeccePrima è in caricamento