Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Cosmi batte Papadopulo 2-1

Serse Cosmi da una parte, Giuseppe Papadopulo dall'altra. Forse due modi distinti di pensare il calcio di oggi, ognuno con le sue buone ragioni

Serse Cosmi da una parte, Giuseppe Papadopulo dall'altra. Forse due modi distinti di pensare il calcio di oggi, ognuno con le sue buone ragioni. L'allenatore del Brescia, col sapore in bocca della vittoria fuori casa contro il giallorossi, spiega nel dettaglio i cambi che gli hanno dato ragione: fuori una delle tre punte quando era sotto di un gol per fare spazio ad un centrocampista. La chiave della partita, in fin dei conti.

Papadopulo, invece, dopo la batosta rimediata al "Via del Mare", esordisce dicendo che "è difficile trovare le spiegazioni della sconfitta, quando avremmo invece dovuto chiudere la partita già al primo tempo con più di un gol". Parla anche di sfortuna, delle occasioni mancate, di una punizione segnata contro, che forse non c'era. E dei suoi uomini non al top, di quelli indisponibili per acciacchi vari o per squalifiche. "Ma queste - dice - non vogliono essere giustificazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosmi batte Papadopulo 2-1

LeccePrima è in caricamento