Eccellenza, Deghi Calcio verso il debutto contro il Corato 1946. Mister Lima: "Un grande match"

La squadra salentina si prepara all'esordio nel massimo campionato regionale. Sulla panchina siede l'ex centrocampista brasiliano del Lecce

LECCE – Domenica prende il via il campionato di Eccellenza e la formazione della Deghi Calcio sta ultimando la preparazione per l’esordio in trasferta contro il Corato 1946 sull’erba artificiale di Ruvo di Puglia.

La squadra salentina, allenata dall’ex giallorosso Francisco Lima e al debutto nel massimo campionato regionale, affronterà una delle compagini che partono con i favori del pronostico. Sarà disponibile anche l’ultimo arrivato in casa Deghi, l’attaccante Rafael Tardin che lo scorso anno ha militato nella squadra maltese dell’Hibernians.

“Il Corato è senza dubbio una della squadre più forti di tutto il torneo – ha commentato il tecnico Lima -; dopo una stagione non esaltante, la società ha rivoluzionato l’organico aggiungendo qualità, forza fisica ed esperienza. Prepareremo la partita nel migliore dei modi curando ogni dettaglio e provando a non farci sorprendere. Non so come finirà, ma sono certo che sarà un grande match”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ultima uscita, nella gara di andata degli ottavi di Coppa Italia, la Deghi ha pareggiato 2 a 2 con l’Otranto. “Dopo aver pagato una partenza non perfetta, siamo usciti alla distanza e nella ripresa si è vista una squadra convinta e più aggressiva, atteggiamento che ci ha consentito di trovare il pareggio. Sappiamo bene che sarà un campionato duro e livellato verso l’alto, ma noi siamo al lavoro per essere pronti domenica dopo domenica”. La Deghi ha sede a Lecce e disputa le sue partite interne presso il campo sportivo di San Pietro in Lama.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento