Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Di Michele batte il Tricase. Esordio di Giandonato

E' il solito funambolico attaccante a decidere la seconda amichevole salentina. Il centrocampista preso dalla Juve ha disputato un buon secondo tempo. Pasquato si è allenato a Calimera

dim-3

TRICASE - Dei nuovi arrivi si è visto solo Manuel Giandonato nell'amichevole che il Lecce ha disputato a Tricase contro la locale formazione, battuta per 2 a 0. Pasquato è rimasto a Calimera ad allenarsi con Giacomazzi e gli indisponibili mentre Oddo sarà in città domani. Per Muriel bisognerà attendere ancora qualche giorno, il tempo necessario per il disbrigo delle pratiche burocratiche. La squadra comunque, sulla carta c'è e tale resterà fino almeno a gennaio. Ma, per adesso, non gira.

Il match di oggi è comunque servito per assaggiare le ottime doti del centrocampista di scuola bianconera, che al 20' del secondo tempo ha liberato sulla sinistra Di Michele che di esterno sinistro ha superato con un pallonetto l'estremo di casa Cesari. Di Francesco ha schierato una formazione piuttosto rimaneggiata con Julio Sergio (1' st Petrachi) (30' st Gabrieli) in porta, Legittimo (32'st Tinti), Ferrario, Esposito, Brivio, Grossmuller (37'st Kalombo), Obodo, Piatti, Falcone (17'st Di Mariano), Ofere (1'st Giandonato), Di Michele. Il tecnico abruzzese ha portato in panca molti ragazzi del settore giovanile, complice anche l'assenza dei nazionali Tomovic, Mesbah, Cuadrado, Strasser e Bertolacci.

Non si sono viste grandi cose, per usare un eufemismo: primo tempo bruttino, manovra giallorossa lenta e impacciata con l'eccezione del solito volenteroso Di Michele. Nella ripresa da annotare, purtroppo, la sospensione della partita per le cure portate all'assistente dell'arbitro, stordito da un petardo nei pressi del settore dei tifosi giallorossi. Per quanto riguarda il calcio giocato un bel tiro di Obodo che si è stampato sulla traversa a dieci minuti dal termine e il raddoppio, a tempo scaduto, del solito funambolico attaccante romano, a coronamento di un'azione personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Michele batte il Tricase. Esordio di Giandonato

LeccePrima è in caricamento