Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Palaia lascia il Lecce: addio ai campi dopo 36 anni di attività

Il medico sociale del club, autentica icona del calcio leccese, ha rassegnato le sue dimissioni, motivandole con i numerosi impegni professionali. La decisione a pochi giorni dall'avvio delle visite mediche per la nuova stagione agonistica

Giuseppe Palaia (foto Chilla).

LECCE – Dopo una vita sui campi di calcio, Giuseppe Palaia non è più il medico sociale dell’Us Lecce. Autentica icona del club salentino, ha lasciato dopo 36 anni di interrotta attività al seguito dei giallorossi.

Una decisione che sarebbe maturata considerando i tanti impegni professionali: Palaia è titolare, tra l’altro, di un avviato centro di diagnosi e riabilitazione a Squinzano, suo paese natale. In questa direzione va anche il comunicato ufficiale del club di Via Templari che, ringraziando il medico sociale per la dedizione, l'impegno e l'abnegazione profusi, sottolinea come il mancato accordo sia imputabile a ragioni lavorative dell'esperto professionista. 

La decisione di Palaia arriva a pochi giorni dall’avvio delle visite mediche per i componenti della rosa affidata, per la prossima stagione, al tecnico Francesco Moriero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palaia lascia il Lecce: addio ai campi dopo 36 anni di attività

LeccePrima è in caricamento