E'ufficiale: Rosati al Napoli, Tomovic resta a Lecce

Il passaggio ai partenopei dell'estremo giallorosso è stato perfezionato oggi dalle due società. Il ragazzo di Tivoli: "Non potevo rinunciare a questa opportunità". Confermato il prestito di Tomovic

Rosati e Tomovic (foto di Giulio Paliaga).
LECCE - L'avventura di Antonio Rosati in giallorosso si è definitivamente chiusa oggi. Lecce e Napoli hanno infatti trovato l'intesa per il passaggio del portieri di Tivoli alla corte di De Laurentiis. L'operazione vale qualcosa di più di 3 milioni di euro. Rosati lascia dunque il Salento dopo aver collezionato 118 presenze con la maglia della prima squadra con la quale ha esordito nella stagione 2004 - 2005 con Zdenek Zeman. L'esperienza leccese di Antonio Rosati è iniziata nel 2002, quando, a soli 19 anni, il ragazzo giunse nel settore giovanile. E così il portiere più battuto della seria A sbarca in Champions, a dimostrazione che il calcio è cambiato e i dogmi difensivisti lasciano oramai il tempo che trovano.

"Non potevo rinunciare a questa grande opportunità, che mi viene data dal Napoli, un club che nella prossima stagione disputerà la Champions League - ha dichiarato Rosati al sito ufficiale della società giallorossa - ma nel giorno del distacco dalla famiglia del Lecce sento il dovere di ringraziare pubblicamente tutte le persone che mi hanno aiutato a crescere e maturare come uomo e calciatore. Un ringraziamento particolare va alla famiglia Semeraro e a tutti i dirigenti dell'U.S. Lecce. Non dimenticherò mai l'affetto con il quale i tifosi giallorossi mi hanno sempre seguito e sostenuto, soprattutto nelle difficoltà. Nel momento in cui mi appresto a vivere questa nuova esperienza professionale, auguro al Lecce e ai suoi tifosi le migliori fortune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Nella giornata di oggi si è avuta anche la conferma del prestito dal Genoa di Nenad Tomovic con la possibilità del riscatto della metà del cartellino. Arrivato a Lecce a gennaio dello scorso anno per colmare una lacuna sulla fascia destra della linea difensiva che creava forti imbarazzi alla tenuta difensiva, il nazionale serbo si è ben comportato collezionando 16 presenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento