Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Esonerato Franco Lerda: al suo posto "promosso" Antonio Toma

Per il tecnico di Fossano fatale la sconfitta per 3 a 1 con il San Marino. I Tesoro rompono gli indugi e, salvo sorprese, scelgono per la soluzione interna interna, affidando la guida del Lecce al tecnico della formazione Berretti

LECCE - L'Us Lecce, poco dopo le 10.30, ha ufficializzato l'esonero del tecnico Franco Lerda. La decisione è maturata a poche ore dalla sconfitta per 3 a 1 sul campo di Serravalle, contro il San Marino, costata il primo posto in classifica ora appannaggio del Trapani. 

La squadra, che domani riprenderà ad allenarsi in vista del match di domenica prossima contro il Treviso, è stata affidata al tecnico della formazione Berretti, Antonio Toma, imbattuto nelle quindici gare della stagione in corso con 74 reti fatte e 10 subite. 

Finisce dunque dopo venti giornate e 34 punti in classifica l'avventura di Lerda, e di tutto il suo staff, sulla panchina giallorossa. Dopo un avvio esaltante caratterizzato da cinque vittorie consecutive, accompagnati da proclami da marcia tironfale da parte di una piazza sempre piuttosto umorale, i giallorossi hanno iniziato ad accusare un'involuzione, prima di gioco, poi di risultati, palesatasi a partire dal 2 a 1 di Lumezzane (14 novembre) e proseguita nello "storico" 4 a 0 di Salò contro la Feralpi. La domenica successiva il Lecce ha incassato la prima sconfitta interna, con il Sudtirol, andano poi a perdere per la prima volta la testa della classifica a Carpi, proprio a favore dei modenesi, il 16 dicembre.

Quindi due pareggi, con Albinoleffe in casa e Cremonese fuori, prima della vittoria in casa contro il Cuneo: le sorti del Lecce sembravano destinate a risolleversi, ma la sconfitta di ieri ha rimesso tutto in discussione fino all'esonero di questa mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esonerato Franco Lerda: al suo posto "promosso" Antonio Toma

LeccePrima è in caricamento