Sport

Annullato l'allenamento di ripresa. Asta esonerato dopo sei giornate

La disfatta di Foggia ha convinto il nuovo corso societario a voltare pagina. La seduta di ripresa a Martignano è stata annullata e alle 11.30 è arrivato il comunicato ufficiale del club: si chiude l'esperienza dell'allenatore originario di Alcamo

Antonino Asta, a Foggia.

LECCE - La goleada del Foggia ha affossato il Lecce ma anche l'esperienza salentina di Antonino Asta. Dopo una notte rovente i dirigenti del club hanno ordinato l'annullamento della seduta di allenamento di questa mattina a Martignano (ore 10.45). E' il segnale di una decisione irreversibile, maturata nel corso delle ore dopo aver analizzato il match disputato allo Zaccheria. E il comunicato ufficiale del club che annuncia l'esonero del tecnico, e del suo collaboratore Francesco Farina, è arrivato alle 11.30.

Sei partite per sei punti in virtù di due sconfitte (con la Fidelis Andria, in casa, la prima), tre pareggi (Casertana, Martina Franca e Catania) e una vittoria (con la Juve Stabia in trasferta alla seconda giornata): un ruolino di marcia al di sotto delle aspettative e la prestazione di ieri è parsa, per certi versi, delineare anche una frattura tra le idee dell'allenatore originario di Alcamo e alcuni calciatori. 

Questa volta, al contrario di altre in cui i giallorossi avevano dimostrato cuore e agonismo, al di là dei limiti della prestazione, il Lecce è parso scialbo, quasi demotivato, scollato anche mentalmente dalla necessità di uscire a testa alta, nononstante il corso della gara fosse oramai indirizzato verso un esito imprevedibile alla vigilia. I salentini, infatti, contro il Catania avevano manifestato grande applicazione sul piano tattico e tenuta su quello temperamentale.

Per la nuova guida tecnica si fanno i nomi di Piero Braglia, che sarebbe il più probabile, e Fabio Brini. Il Lecce tornerà in campo sabato prossimo, alle 15 contro l'Ischia al Via del Mare. La classifica, per fortuna, è ancora piuttosto corta: a guidarla è la Fidelis Andria con 12 punti.

Da quando il Lecce è in Lega Pro - questa è la quarta stagione - si sono accomodati sulla panchina giallorossa in sette: Lerda per tre volte, Toma, Gustinetti, Moriero, Pagliari, Bollini, Asta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullato l'allenamento di ripresa. Asta esonerato dopo sei giornate

LeccePrima è in caricamento