Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Esordio con successo da tre punti per Vittoria Assicurazioni Casarano

Parte con il piede giusto l’avventura della Vittoria Assicurazioni Casarano nel campionato di serie D femminile grazie al successo pieno ottenuto sul campo di un mai domo Parsec 3.26 Ugento

Parte con il piede giusto l’avventura della Vittoria Assicurazioni Casarano nel campionato di serie D femminile grazie al successo pieno ottenuto sul campo di un mai domo Parsec 3.26 Ugento che, nonostante la giovane età delle sue atlete, ha tenuto testa alla più quotate rosso-azzurre per quasi tutta la durata dell’incontro.

L’emozione dell’esordio in campionato, la necessità di trovare l’intesa giusta ed i meccanismi tattici ancora da affinare stavano rischiando di giocare un brutto scherzo a Carlino e compagne che, dopo aver vinto con apparente facilità i primi due parziali (25-20, 25-18), hanno subito la reazione d’orgoglio del team di casa che ha fatto suo il terzo set (25-13) e ha impensierito le avversarie anche nel quarto e ultimo parziale poi comunque portato a casa dalla Vittoria Assicurazioni Casarano (25-19).

Mister Carbone è stato costretto a rinunciare a Chiara Greco (ancora ai box per una distorsione alla caviglia) e ha schierato la diagonale Seclì – Coppola (quest’ultima la migliore delle sue in campo), al centro capitan Carlino e Salvatore, di banca Leone e Fracasso e libero Laura Lazzari.

Era fondamentale partire con una vittoria e così è stato ma, archiviati i tre punti guadagnati, le rosso-azzurre di Mister Carbone sono chiamate a lavorare ancora tanto per alzare il livello di gioco e farsi trovare pronte a fronteggiare sfide più ardue e complicate rispetto a quella giocata ieri.

Il prossimo turno riserverà a Carlino e co. l’esordio tra le mura amiche: sabato pomeriggio (ore 18.30) arriverà al Palazzetto di C.da Pietrabianca il Volley Taurisano dell’ex Silvia Parisi.

COMUNICATO STAMPA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio con successo da tre punti per Vittoria Assicurazioni Casarano

LeccePrima è in caricamento