Campionato di judo, sette atleti salentini a Roma per le finali nazionali

La gara finale è prevista per il week-end, presso il “PalaPellicone” di Ostia Lido, alla periferia di Roma. Sette giovani sportivi esordienti, provenienti dai club del Tacco, sfideranno gli avversari delle varie categorie della disciplina, per cercare di tornare con risultati prestigiosi

I sette atleti salentini

LECCE - Sono sette gli atleti che rappresenteranno il Salento nella finale nazionale del Campionato italiano esordienti di judo, in programma sabato e domenica prossimi presso il “PalaPellicone” di Roma. Per sei di loro l’accesso alla finale è arrivato in seguito alle qualificazioni regionali, dominate soprattutto nella categoria “40 kg”, dove Giuseppe Sperti e Federico Leone si sono piazzati rispettivamente primo e secondo.

Nella categoria “50 kg” a distinguersi è stato invece Francesco De Carlo (Judo Club Olimpia Lizzanello) che ha superato due avversari di tutto rispetto: Cristian Ugenti della Pol. Dilettantistica Judo di Bari nel primo combattimento ed il conterraneo Diego Carinola della Judo Nippon di Martano nel secondo incontro. Nella categoria 55 kg l’atleta Andrea Giaccari della Judo Club Ruffano ha eliminato Mark Bazhinskiy dell’Asd Team Puglia di Bari nel primo incontro, Cosimo Morciano della Polisportiva Judo Palagiano nel secondo incontro, perdendo poi la finale con Luigi Milillo della rinomata ASD Kankudai di Bari nel terzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella categoria 66 kg si è qualificato, invece,  Armando Richard Sanapo della Judo Club Shintai di Supersano, superando Edmondo Nassi dell’ASD Atletico Serafino di Bari e Marco Martucci della Judo Club Olimpia Lizzanello, e perdendo con Alessandro Chirulli della Palestra Asd di Martina Franca. Nella categoria “+81 kg”, Pierandrea De Donno della Judo Club Olimpia di Lizzanello è approdato direttamente in finale in virtù della sua partecipazione ai Trofei internazionali “Città di Taranto” e “Città di Aquila”, valevoli per la classifica del Trofeo Italia. Nel settore femminile ha staccato il biglietto per Roma Sara Rosafio dell’Asd Mizu di Leverano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento