Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport Otranto

Gara di traina costiera: pescata ricciola da 27 chili

Appuntamento organizzato dalla Lega Navale che ha visto uno scontro tra 23 imbarcazioni nello specchio antistante la città di Otranto: vittoria all'equipaggio con all'attivo una ricciola da 27 chili

OTRANTO - L'emozione di una grande preda, 23 imbarcazioni per quasi 60 uomini d'equipaggio impegnati a contendersi il primato 2010 nella gara di traina costiera organizzata dalla sezione di Otranto della Lega Navale Italiana. Una giornata dal clima estivo ed un mare calmo hanno fatto da cornice ad un appuntamento tenutosi nello specchio antistante la città dei Martiri, traverso nord Frassanito, traverso sud Badisco, in un combattimento lungo sei ore.

Campioni dell'edizione 2010 sono stati Stefano Tommasi (al comando di Special One), Pierpaolo Chiarelli ed Antonio Nicolazzo, che si sono aggiudicati la vittoria con la pesca di una ricciola di 27 chili, tratta a bordo dopo un entusiasmante tira e molla. Al secondo posto Luigi Toma e Giuseppe Chiarelli; terzi classificati Antonio Puce e Francesco Gianfreda. A ridosso della medaglia d'onore Antonio Luceri e Luigi Sergio.

A seguire gli equipaggi capitanati da Giorgio Campa, Vito Luigi Caroppo, Virgilio Catanzano, Giampiero Colì, Carlo De Donno, Mario De Nicola, Francesco Stefàno, Enrico Gabriele, Emilio Grande, Roberto Greco, Salvatore Medardi, Luigi Pedìo, Gennaro Rispoli, Miclele Sansone, Rocco Saponaro ed Antonio Stefanelli. Problemi tecnici non hanno consentito di mollare gli ormeggi delle imbarcazioni di Luigi Ancora, Fernando Campanile e Gaspare Manniello.


Nel comitato organizzatore della gara il presidente della sezione, Paolo Forgione, Massimo Giannetta, consigliere allo sport, Carlo De Donno, Antonio Sambati, Miclele Sansone, Salvatore Medardi, Gaspare Manniello, Temistocle Vantaggiato e Gennaro Rispoli. Hanno garantito la sicurezza in mare pattugliando il campo di gara Carmelo Giangreco e Franco Muoio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di traina costiera: pescata ricciola da 27 chili

LeccePrima è in caricamento