Sport Vernole

Gare internazionali di handbike, medaglia d'oro per la campionessa Grazia Turco

Si soni svolti a Olgiate Olona le gare internazionali nelle specialità ciclistiche paralimpiche, tra cui handbike, triciclo e tandem. L'atleta di handbike Grazia Turco, che porta i colori dell'associazione UtopiaSport di Vernole, ha conquistato l'argento e l'oro in due gare

LECCE – Si soni svolti a Olgiate Olona le gare internazionali nelle specialità ciclistiche paralimpiche, tra cui handbike, triciclo e tandem. Alla manifestazione presenti diversi atleti internazionali (la rappresentanza di ben 14 nazioni), e la partecipazione del campione del mondo, il polacco Rafal Wilk. Manifestazione positiva per l’associazione UtopiaSport che ha conquistato la medaglia d’oro Grazia Turco.

Le gare sono state organizzate dagli “Amici del Gamba” di Olgiate Olona e dal G.S. Solbiatese. Due i circuiti, uno di 7,3 chilometri e l’altro di 8,7 chilometri in base alle categorie, con due tipologie di gara: cronometro individuale e gara in linea. L’atleta di handbike Grazia Turco, che porta i colori dell’associazione UtopiaSport di Vernole, ha conquistato nella prima giornata la medaglia d’argento al cronometro, migliorandosi il giorno dopo nella gara in linea partita alle 14 con 5 giri del circuito, nonostante le varie difficoltà tra cui le temperature elevate (intorno ai 35 gradi) e le varie salite, aggiudicandosi la medaglia d’oro internazionale.

Per Grazia è il sesto anno di presenza alle gare nazionali di Olgiate. Ogni volta una gran festa al suo arrivo, con gli amici volontari e i presidenti dell’associazione “Amici del Gamba” e dell’A.S.D. Solbiatese. Le due associazioni, oltre a organizzare la manifestazione, si occupano di ospitare atleti e accompagnatori. Organizzazione eccellente che si è conclusa con i festeggiamenti nella grande struttura del centro Cerbone, dove tanti volontari hanno preparato pranzo e cena per tutti.

Grazia Turco continua così una stagione positiva: nelle due gare a Marina di Massa ha conquistato due argenti, vincendo nella categoria WH2 Handbike la Maratona di San Antonio, ottenendo il tanto sognato e sudato oro internazionale. Un’emozione unica e forte, non solo per lei ma per tutti gli amici di Grazia, a cominciare dal presidente di UtopiaSport, al quale è dedicato l’augurio speciale per la grande volontà di realizzare le utopie più svariate. Dopo tutte queste vittorie, Grazia commenta così: “Un grazie sempre dal cuore ai miei angeli custodi, la mamma e Fulvia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gare internazionali di handbike, medaglia d'oro per la campionessa Grazia Turco

LeccePrima è in caricamento