Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

Giocosport si sposta a Lecce per la tappa finale

Dopo il successo ottenuto nel primo appuntamento del 30 aprile scorso ad Ugento, "GiocoSport" vivrà il 24 maggio nel Palazzetto dello Sport "G. Ventura" di Lecce la tappa conclusiva

Dopo il successo ottenuto nel primo appuntamento del 30 aprile scorso ad Ugento, "GiocoSport" vivrà nel Palazzetto dello Sport "G. Ventura" di Lecce la tappa conclusiva. Il 24 maggio, dalle ore 9,30, i 620 alunni delle 31 Scuole Elementari iscritte tenteranno di consolidare o ribaltare la posizione di classifica conquistata durante la prima fase, quando si sono cimentati nel gioco del monopattino, del tiro a bersaglio, del tunnel e della corsa a spola. In occasione della 2^ tappa i piccoli partecipanti saranno invece impegnati nel gioco del circuito, del ragnetto svuota tutto, del palleggio in slalom e del palloncino. Le attività ludico-sportive sono state programmate dallo staff tecnico del Coni, in collaborazione con i docenti, per far sì che i bambini dai 7 ai 10 anni imparino a sviluppare posture corrette e stili di vita attivi, divertendosi.

Il successo di "GiocoSport", che a Lecce ha raggiunto la IV Edizione mentre nel resto d'Italia si svolge per la seconda volta, oltre che nei numeri (raddoppiati rispetto alla III Edizione) si legge soprattutto sul volto sorridente dei giovanissimi partecipanti, che per due ore si sfidano e si divertono, praticano una sana attività fisica di base e socializzano, si appassionano alle gare degli avversari e tifano calorosamente per i propri compagni. Il tutto in perfetta armonia con gli obiettivi che il Coni nazionale si prefigge di raggiungere: conoscere il mondo dello sport attraverso un approccio giocoso.

Dopo la prima tappa, in cima alla classifica c'è l'Istituto comprensivo di Spongano, ma il distacco dall'Istituto Comprensivo Polo 2 di Racale non è incolmabile. Anche per Giocosport, così come per i Giochi della Gioventù, la somma dei punteggi ottenuti nelle due tappe sfocerà in un classifica che prevede un primo e 30 secondi posti a pari merito. Tutte le scuole riceveranno una targa, così come tutti i bambini saranno premiati con una medaglia. Una targa speciale alla scuola che avrà realizzato il migliore striscione o cartellone inneggiante allo sport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giocosport si sposta a Lecce per la tappa finale

LeccePrima è in caricamento