Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

I pesisti salentini a caccia di ori nella Capitale

Appuntamento importante per gli atleti salentini della pesistica, impegnati domenica 9 marzo, a Roma, nei Campionati Italiani Juniores e Speranze, presso il centro dell'Acqua Acetosa

Gli atleti della Bod'ìs Training.-4

Appuntamento importante per gli atleti salentini della pesistica, impegnati domenica 9 marzo, a Roma, nei Campionati Italiani Juniores e Speranze. Presso il Centro di preparazione Olimpico dell'Acqua Acetosa che ospiterà la manifestazione saranno in 14 (appartenenti a tre diverse società) a conten-dersi il titolo nelle due categorie, maschile e femminile.

In particolare, per la "Body's Training" di Copertino, si presenteranno sulla pedana gli juniores Enrico Grandioso (categoria 56 chilogrammi), Giuseppe De Pascalis (categoria 77 chilogrammi), Luca Ciccarese (categoria 85 chilogrammi), Rosario Nestola (categoria 94 chilogrammi), Andrea Parente (cate-goria 77 chilogrammi), Serena Vadacca (categoria 63 chilogramnmi) e Alessandra Alemanno (categoria 69 chilogrammi): gli ultimi tre sono nati nell'89, a differenza dei compagni, classe '88.


Un solo atleta Speranze in gara: Jacopo Pantaleo Inguscio (categoria 85 chilogrammi, classe '90). Gli atleti di Copertino sono allenati da Francesco Alemanno. Per la "Pesistica Salentina" di Aradeo del tecnico Gaetano Martiriggiano, in gara ci saranno 4 Speranze, vale a dire Sara Gabrieli (categoria 75 chilogrammi), Dario Aluisi (categoria 69), Antonio Colizzi (categoria 69 chilogrammi) e Antonio Fanuli (categoria 69 chilogrammi). Infine, una Junior ed una Speranza rappresenteranno la "Body Line" di Leverano del tecnico Raffaele Pierri: si tratta rispettivamente delle figlie Maila ed Angela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I pesisti salentini a caccia di ori nella Capitale

LeccePrima è in caricamento