Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport Casarano

Il calciobalilla è in lutto, Fattizzo se ne è andato

A soli 40 anni si è spento l'atleta casarenese che più di ogni altro ha portato la scuola salentina ai massimi livelli nazionali. Rispettato per le sue doti umane, è stato un esempio per i giovani

A destra, Massimo Fattizzo.

CASARANO - Il mondo del calciobalilla salentino perde il suo maestro. Si è spento improvvisamente a Casarano a soli 40 anni, stroncato da un infarto, Massimo Fattizzo. Da sempre, con passione e determinazione, ha saputo difendere i colori salentini nelle varie competizioni nazionali che l'hanno visto protagonista. nella sua pur breve carriera l'atleta salentino si è sempre contraddistinto per correttezza e rispetto dell'avversario: doti che gli hanno permesso di conquistare il rispetto dei rappresentanti delle varie società e dei più forti giocatori nazionali di calciobalilla.


Un mondo che negli ultimi anni grazie proprio alla passione di nomi come Fattizzo hanno saputo riproporre questo sport alle note positive della cronaca sportiva. Sono sempre di più anche nel Salento i giovani e meno giovani che trascorrono il proprio tempo libero giocando a calciobalilla. Fattizzo lascia un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi familiari e di quanti negli ultimi anni hanno avuto modo di apprezzare le doti umane nell'ambito della Asd Lecce Calciobalilla che proprio grazie a lui è riuscita a imporsi a livello nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calciobalilla è in lutto, Fattizzo se ne è andato

LeccePrima è in caricamento