Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Il campione europeo di salto triplo Daniele Greco ospite dell'Alezio Calcio

La squadra salentina di Seconda categoria e la società hanno accolto l'atleta di Galatone, reduce dall'oro di Goteborg, per una serata all'insegna dei valori sportivi: in omaggio anche una maglia personalizzata col numero 10

ALEZIO - Un campione in visita all'Alezio Calcio: Daniele Grego, il galatonese medaglia d'oro agli europei di Goteborg 2013 nel salto triplo, ha portato il proprio saluto alla società, che milita nel campionato dilettanti di seconda categoria. Greco è stato ricevuto dai dirigenti Mauro Bello, Claudio Parata, Gian Piero De Benedetto, Maurizio Dimo, Gianluca Manta, Rocco Luchina, ricevendo in omaggio un quadro con una targa di ringraziamento per i traguardi sportivi raggiunti con sacrificio e passione.

Gli è stata, inoltre, donata una maglia dell’Alezio, personalizzata, con il suo nome sopra il numero 10. Successivamente l’assessore alla cultura del Comune di Alezio Walter De Santis, consegnando una targa a nome dell’amministrazione, ha ringraziato per i successi sportivi raggiunti Daniele Greco, sottolineando come debba essere un esempio da imitare per le future generazioni che si affacciano nelle svariate discipline agonistiche.

Una piccola festa e le foto ricordo hanno protratto la serata, in compagnia del campione europeo. Prima di andare via, Greco ha ringraziato l’U.s.d. Alezio Calcio per l'accoglienza: "Ho notato - ha dichiarato - che la società e la squadra sono affiatati come in una famiglia. È bello vivere lo sport in ambienti come l’Alezio Calcio. Vi auguro di raggiungere l’obiettivo play-off e di superarlo per disputare il prossimo campionato in Prima categoria".

Mauro Bello, dirigente dell’Alezio, ha aggiunto: "Grazie Daniele, soprattutto per la gioia del successo che ci hai regalato a Goteborg. Sono davvero emozionato per la tua presenza ad Alezio e spero soprattutto che i nostri giovani prendano esempio da te. Noi, come salentini orgogliosi di te, ti auguriamo tutto il bene possibile perché te lo meriti". L'auspicio conclusivo è stato quello di ritrovarsi ancora ad Alezio nel prossimo futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campione europeo di salto triplo Daniele Greco ospite dell'Alezio Calcio

LeccePrima è in caricamento