Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Il Diritto sportivo nell'era del dopo-Moggi: convegno

Si svolgono venerdì 23 e sabato 24 maggio a Lecce, presso la Sala Primo Tondo Palazzo De Pietro, via Umberto I° due giornate di studio dal titolo "Profili di diritto sportivo"

Saverio Sticchi Damiani.

Si svolgono venerdì 23 e sabato 24 maggio a Lecce, presso la Sala Primo Tondo Palazzo De Pietro, via Umberto I° due giornate di studio dal titolo "Profili di diritto sportivo: il nuovo assetto della giustizia e le principali riforme". L'obiettivo del convegno, di cui è coordinatore scientifico il professor Saverio Sticchi Damiani, è quello evidenziare le più rilevanti novità normative circa la disciplina del "processo sportivo" alla luce delle radicali riforme intervenute dopo l'era "Moggiopoli". A questo si aggiunge anche la disamina dei più recenti orientamenti della Giurisprudenza Amministrativa sul tema, sempre controverso, dei rapporti tra la giustizia statale e la giustizia sportiva. L'evento, organizzato dall'Università degli Studi del Salento - Facoltà di Economia, la sezione leccese dell'Associazione Italiana Giovani Avvocati (Aiga), l'Ordine degli Avvocati di Lecce, il Centro Studi Michele De Pietro di Lecce Sezione Giovanile, è stato realizzato grazie alla fattiva collaborazione del Gruppo Italgest.

Particolarmente attesi sono gli interventi di venerdì pomeriggio, moderati dal prof. Luigi Melica, da parte di Gerardo Mastrandrea (Consigliere di Stato e Presidente 1a Sezione Giudicante Corte di Giustizia Figc) e Claudio Franchini (Ordinario di Diritto Amministrativo e V. Presidente Vicario Comm. Disciplinare Nazionale Figc, che ha scritto il nuovo Codice di Giustizia Sportiva dopo Calciopoli) nonché dell'Avv. Patrizio Leozappa anch'egli membro della Corte di Giustizia Figc.

La mattina del sabato è invece dedicata ad una tavola rotonda, moderata dal professor Antonio De Mauro, per individuare modelli normativi e strategie operative circa le cruciali tematiche del doping, degli agenti dei calciatori, della gestione degli stadi, dell'ordine pubblico nelle manifestazioni sportive e del delicato ruolo della classe arbitrale. Al dibattito partecipano il professor Cesare San Mauro, l'avvocato Federica Tosel, l'amministratore delegato dell'Us Lecce Claudio Fenucci, il professor Alberto Zito e l'avvocato Gianluigi Pellegrino. L'evento è in corso di accreditamento presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati ai fini del riconoscimento ai partecipanti dei crediti formativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Diritto sportivo nell'era del dopo-Moggi: convegno

LeccePrima è in caricamento