Sabato, 25 Settembre 2021
Sport Otranto

IL FENOMENO SCHITO RICOMINCIA… DA TRE

Anche a Piana degli Albanesi, il giovane talento otrantino delle due ruote impone la sua legge e domina gli avversari: terza vittoria consecutiva e primato sempre più saldo

Ricomincio da tre: era il titolo di un film del compianto attore napoletano, Massimo Troisi. Eppure in queste ore sembra diventato lo slogan più adatto per celebrare l'ennesimo successo del fenomeno otrantino delle due ruote, Jacopo Schito. Infatti, il talentino non ha tradito neanche nella terza gara del campionato italiano di mini enduro, tenutosi a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo: Schito "ricomincia da tre" ed inanella la terza vittoria consecutiva nella stagione, che lo sta riconsacrando e riconfermando agli stessi livelli dello scorso anno. Tracciato difficile quello di Piana degli Albanesi, tortuoso e complicato, ma decisamente affascinante per la particolarità del paesaggio e per la cura del circuito, che esalta le doti dei forti.

E ancora una volta, Schito ha affrontato una alla volta le 12 manche della gara, risultandone vincitore assoluto. Da sottolineare soprattutto la resistenza che il giovane campione dimostra, dopo l'ennesima trasferta da urlo: oltre 1600 km per correre e trionfare. Uno sforzo non da poco e che forse qualche sponsor locale dovrebbe cogliere e sostenere. Per il campionato, Schito è sempre più leader indiscusso: per il futuro, i suoi sostenitori, cresciuti nel corso di quest'ultimo anno, ora confidano nel poker.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL FENOMENO SCHITO RICOMINCIA… DA TRE

LeccePrima è in caricamento